direttore Paolo Di Maira

WEMW / Svelati gli ultimi progetti selezionati

E’ tutto pronto per l’11 edizione di When East Meets West, il forum di coproduzione triestino che prenderà il via il prossimo 25 gennaio nella sua versione “Out of the Box”, con il doppio focus dedicato a Italia e Israele.

E’ stata svelata la giuria che premierà i migliori progetti fra i 28 in gara per il pitching forum, fra cui il WEMW Film Center Serbia Award del valore di 5.000 euro: sarà composta da Beatrice Fiorentino (Venezia- Settimana Internazionale della Critica), Anna Ciennik (Les Arcs European Film Festival) e Una Domazetoski (Film Center Serbia).

Svelati anche i progetti selezionati per le sezioni collaterali: i 5 documentari creativi di Last Stop Trieste, che si contenderanno l’ HBO Europe Award di 1000 euro, il Flow Digital Cinema Award, e per la prima volta il First Hand Fund Award (consulenza drammaturgica sul rough cut  nonché promozionale e distributiva), – in giuria, Hanka Kastelikova (HBO Europe), Manuela Buono (Slingshot Films) e Fabio Mancini (RAI3)- ; i sei film pronti per la distribuzione internazionale di This is it, in gara per il Laser Film Award, che sarà decretato da Daniela Cölle (Pluto Film), Anne Delseth (Quinzaine des réalisateurs) e dal regista Alberto Fasulo (sarà rinnovata per il quarto anno la partnership fra WEMW e il Trieste Film Festival e il Milano Film Network per questa sezione, esclusivamente dedicata a lungometraggi di finzione e opere ibride prodotte o coprodotte da italiani).

Prosegue anche la collaborazione con il MIDPOINT Institut con la selezione dei 9 partecipanti alla seconda edizione di Cold Open, il laboratorio per serie TV per produttori indipendenti con un background nella produzione di lungometraggi di finzione e  l’ambizione di passare ad occuparsi di serialità televisiva high-end.

Vedi i progetti selezionati:

LAST STOP TRIESTE

THIS IS IT

COLD OPEN

Articoli collegati

- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -

INDUSTRY

- sponsor -

LOCATION