direttore Paolo Di Maira

WEMW/ Italia (e Israele) in focus

E’ aperto fino al 31 ottobre il bando per candidare il proprio progetto di lungometraggio di finzione o documentario a When East Meets West, il forum di coproduzione triestino diretto da Alessandro Gropplero e organizzato dal Fondo Audiovisivo del Friuli Venezia Giulia, che quest’anno vedrà un programma misto, onsite dal 24 al 26 gennaio (e includerà comunque una serie di iniziative digitali), e online, dal 27 al 28 gennaio (giorni dedicati ai meetings one to one).

Grande novità di quest’anno è che l’Italia è il paese in focus, assieme a Israele, e due sono le parole d’ordine a cui si ispirerà l’organizzazione: curation and inpiration.

Cura nello scegliere i professionisti che saranno presenti a Trieste, viste le ridotte capacità imposte dalla Pandemia, e che rivestiranno un ruolo specifico e trasversale durante l’evento. Diventano più che mai centrali i bisogni dei singoli progetti, che per la prima volta saranno accompagnati prima durante e dopo il forum, proprio attraverso le consulenze mirate di quelli che  When East definisce “business angels” da tutta Europa, selezionati in collaborazione con EAVE.

Le nuove ispirazioni per il futuro saranno invece l’anima degli spazi di dialogo e confronto con cui a Trieste si proverà a riprogettare il presente dell’industria.


E per rinsaldare da subito i contatti  con i professionisti in vista del forum, WEMW lancia gli Scouting Days: fino alla fine di ottobre ci sarà la possibilità di richiedere un meeting individuale con l’organizzazione per discutere progetti, condividere idee o avere più informazioni sul forum e le candidature.

Per richiedere uno slot scrivere a:  info@wemw.it  

Articoli collegati

- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -

INDUSTRY

- sponsor -

LOCATION