direttore Paolo Di Maira

VENICE MFILM MARKET/Spazio ai Fondi

Molto spazio è dedicato ai Fondi e alle Film Commissions all’interno del ricco calendario di appuntamenti del Venice Film Market che sotto la direzione di Pascal Diot si svolgerà all’Excelsior dal 28 Agosto al 6 settembre.
Si aprirà il 28 con la presentazione di Latina Film Commission e l’inaugurazione dell’European Gap-Financing Co-Production Market, la nuova iniziativa dedicata alle coproduzioni europee (29 – 30 agosto).
Il 29 si parlerà del Fondo del Friuli Venezia Giulia in “La nuova formula FVG”. Il Fondo Audiovisivo Friuli Venezia Giulia presenterà poi, assieme allo Slovenian Film Centre, al Croatian Audiovisual Centre, e al TorinoFilmLab, RE–ACT – Regional Audiovisual Cooperation and Training (1 settembre).
Il 31 agosto si alterneranno i rappresentanti dei Film Fund di Israele, Argentina, Paesi Bassi e Brasile, mentre lunedì 1 settembre ci sarà l’incontro fra l’associazione delle Film Commission italiane e i produttori.
Di finanziamenti al cinema si parlerà anche all’interno di “Financing films in Europe”, il 29 agosto, e di “Financing films in English language and new sources of financing”, il 30. Entrambi gli eventi sono ospitati dall’European Producers Club.

Le opportunità di coproduzione e co-finanziamento del cinema italiano con l’estero saranno analizzate all’interno degli incontri organizzati dall’Anica: con la Colombia (30 agosto), il Brasile (1 settembre), il Regno Unito (2 settembre) e la Cina (3 settembre). La Cina sarà anche protagonista, il 30 agosto, di “VOD in China and Europe: what is the strategy for NETFLIX arrival” e il 2 settembre, del “China Film Forum-Il Cinema Cinese nel Mondo: opportunità e strategia”. Il 31 agosto inizieranno anche Final Cut in Venice, i due giorni dedicati alla presentazione di sei lavori ‘work in progress’ a produttori, buyers, distributori e organizzatori di festival, e il meeting fra gli agenti di vendita internazionali e gli esercenti indipendenti di CICAE.

Fra gli altri appuntamenti, il 31 agosto: “Cinema. Passato, presente, futuro. Di che tempo sei?”, organizzato da Microcinema, “Un semestre in Europa – lo scenario per il cinema” ospitato dal MiBACT, “TV series VS Cinema films”, il Panel EAVE e, il Case Study sul film “Le Meraviglie”. Il 3 settembre: “Prima dei film, la sala-Il cinema ha bisogno dei cinema”, organizzato da ANAC e ANEC Lazio in collaborazione con Giornate degli Autori – Venice Days; il 4 settembre il Ministro Dario Franceschini presenzierà l’incontro“Il cinema italiano cresce a partire dai giovani-Firma del protocollo di intesa MiBACT – Dipartimento della Gioventù”, organizzato da AGPCI, e “Cinecittà mon amour – gli autori per il rilancio di un bene pubblico europeo”, organizzato da ANAC in collaborazione con le Giornate degli Autori – Venice Days.

Articoli collegati

- Sponsor - spot_img

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -spot_img

INDUSTRY

- sponsor -spot_img

LOCATION

Newsletter