VENEZIA / Padrenostro premiato da Enit per la valorizzazione turistica

Va a “Padrenostro” di Claudio Noce il premio Il Viaggio Turismo Enit, riconoscimento che per la prima volta Enit, l’Agenzia Nazionale del Turismo, ha deciso di assegnare all’interno del Sorriso Diverso Award, al film che è riuscito a valorizzare l’immagine della bellezza dell’Italia nel mondo per il rilancio del turismo italiano.

Il film, premio Coppa Volpi per l’interpretazione di Pierfrancesco Favino, è stato sostenuto dalla Calabria Film Commission.

Numerose le location calabresi : sulla costa tirrenica a Scilla e Palmi, in Sila a Lorica e sul lago Arvo, e sulla costa ionica a Caminia, Riace e al castello San Fili a Stignano.

Il Premio è stato consegnato ieri, 11 settembre, alla Mostra del Cinema di Venezia, da Maria Elena Rossi direttrice marketing Enit e ritirato dal produttore Andrea Calbucci. 

La giuria era composta dal direttivo dell’Italian Film Commissions, presieduta da Cristina Priarone – Presidente dell’Italian Film Commission e direttore di Roma Lazio Film Commission, con Paolo Manera – Vice Presidente Italian Film Commission e direttore Torino Piemonte Film Commission e Luca Ferrario – Vice Presidente Italian Film Commission e direttore Trentino Film Commission.

Il Premio collaterale di critica sociale Sorriso Diverso è organizzato dalla Dream On in collaborazione con l’Università cerca lavoro e la TSN, e si occupa di utilizzare lo strumento cinema come valorizzatore di tematiche sociali, portando all’attenzione del pubblico prodotti cinematografici interessanti con messaggi di vita vera che forniscano grandi momenti di riflessione, speranza, rispetto e capacità di ascolto.

I vincitori dell’edizione 2020 sono: “Sorriso Diverso Venezia Award” MIGLIOR FILM ITALIANO ExAequo: “Non Odiare” di Mauro Mancini e “Notturno” di Gianfranco Rosi.

“Sorriso Diverso Venezia Award” MIGLIOR FILM STRANIERO
Ex aequo “Listen” di Ana Rocha de Sousa e “Selva Tragica” di Yulen Olaizola
LISTEN, di Ana Rocha de Sousa.

Il presidente Diego Righini, il direttore artistico Paola Tassone e il produttore Leonardo Jannitti Piromallo, per questa decima edizione del premio “Sorriso Diverso” hanno voluto dedicare la giornata a Willy Monteiro Duarte.

Nella sezione: cineturismoFestival - MarketsFILM COMMISSIONIndustryLocationMostra del Cinema di VeneziaNewsPremi

Tags: