direttore Paolo Di Maira

spot_img

VENETO / Il primo amore di Casanova rivive fra prestigiose location storiche

Sono iniziate ieri, fra Padova, Vicenza e Venezia, le riprese italiane di A Beautiful Imperfection, coproduzione internazionale fra Kaap Holland Film con Eyeworks Film & TV Drama (Maarten Swart), e da Kino Produzioni (Giovanni Pompili), con il supporto della Veneto Film Commission e della Regione Veneto attraverso il suo programma operativo complementare. 

Location storiche quali Palazzo Papafava dei Carresi, Villa Roberti e Villa Valmarana (Padova), Villa Fracanzan Piovene (Vicenza), e i Palazzi Pisani Moretta e Pisani Ferri a Venezia, fanno da sfondo alla storia del primo amore di Giacomo Casanova, nell’Italia della metà del ‘700.

Lucia (l’attrice israeliana Dar Zuzovsky), promessa sposa del giovane Casanova (Jonah Hauer-King, protagonista maschile del nuovo La Sirenetta della Disney), irrimediabilmente sfigurata dal vaiolo, fugge e abbandona Giacomo, per paura di ostacolare i suoi ambiziosi progetti di scalata sociale.
Sedici anni dopo ad Amsterdam, dove è diventata una cortigiana famosa per non mostrare mai il proprio volto, Lucia incontra di nuovo Casanova, trasformatosi nel frattempo in un cinico donnaiolo, che la corteggia senza riconoscerla. Tra i due comincia un pericoloso gioco di seduzione e Lucia questa volta dovrà correre il rischio di perdere tutto per essere se stessa.

Il film è tratto dal best-seller “In Lucia’s Eyes” dell’autore olandese Arthur Japin. Executive producer e Art Director del progetto è il fotografo Erwin Olaf, mentre il compositore italiano Francesco Cerasi è l’autore delle musiche.

Numerose le maestranze e comparse venete coinvolte, oltre agli attori Riccardo Gamba, Giulia Briata, Massimo Scola.

Articoli collegati

- Sponsor - spot_img

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -spot_img

INDUSTRY

LOCATION

Newsletter