VALLÉE D’AOSTE/Paying attention to local producers

The fact that the president of the Fondazione Film Commission Vallée d’Aoste is a producer, Simone Gandolfo, helps to understand the special attention directed towards local producers. “We are well aware that one of the most difficult things, especially for producers and filmmakers who are not located in big cities, is to get used to the contexts where a movie is funded, like the Italian Ministry of Cultural Heritage and Activities (MiBAC), and international funds. Therefore, we are focusing” confirms Gandolfo “on illustrating the opportunities and functioning of markets and pitching forums, for which we also incentivize participation with ad hoc calls, not only directed towards producers but also, for example, location managers, as occurred at Focus in London with the location manager from Valle d’Aosta, Giorgio Vigna.

We would like to carry out work that grows, starting from quieter market occasions, such as Focus or the Torino Short Film Market, where we promoted the network with producers from Piedmont, because the first step towards internationalization is collaboration with the other regions, and with the other film commissions.
According to this logic we would like to organize panels on tax credits or on the fund for minority coproductions.
We are also thinking of holding highly specialized training courses for workers and a series of activities linked to category associations like the AGCI (General Association of Italian Cooperatives) and the CNA (National Craftsmanship Association) to promote the audiovisual education of contacts at Confartigianato and Confcommercio.”

The Valle d’Aosta will also be part of a focus on alpine cinematography scheduled for next year by the Festival of Les Arc: “We will be holding the first organization meetings already during the Berlinale”, announces the president of the Fondazione Film Commission Vallée d’Aoste

Articoli collegati

NASCE 010: lo scouting parte dalla formazione e guarda fuori

Nasce 010, società di produzione di Genova, fondata dallo sceneggiatore Giovanni Robbiano e dai giovani filmmaker Lorenzo Rapetti e Giovanni Giusto.

MIA: PREMIATI MISS FALLACI e DARKSIDE

I premi e i numeri del MIA in chiusura della sesta edizione. Vincono, fra gli altri, gli italiani "Miss Fallaci takes America", "Darkside, the quest for dark matter detection". Lazio Frames Award a "La verità sulla dolce vita"

CON FLIGHT A GENOVA IL CINEMA INTERNAZIONALE

Dal 10 al 18 ottobre la prima edizione di Flight, Mostra internazionale del cinema di Genova, al cinema Nickelodeon, nei cineclub cittadini nelle gallerie d'arte e all'Alliance Française

Cinema&Video International n.179

Il numero di ottobre 2020 è distribuito al MIA di Roma e sulla piattaforma di MIPCOM Online+
- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

GENOVA / ZUMKIRI e ANOTHER WORLD vincono FLIGHT

"Zumiriki " dello spagnolo Oskar Alegria e a "Another World - Those who came by Sea " della francese Manuela Morgaine vincono ex-aequo la prima edizione di Flight Mostra Internazionale del Cinema di Genova diretta da Aleksandr Balagura

DELTA STAR PICTURES: Artemisia Gentileschi all’AFM

Sarà presentato in anteprima all'American Film Market online (9-13 novembre 2020) il trailer in formato 4K di “Artemisia Gentileschi, Pittrice Guerriera”, che verrà distribuito dal 25 novembre in vari paesi

ARCHIVIO APERTO: dal 24/10 gli HOME MOVIES in mostra

Dal 24 ottobre al 6 dicembre la XIII edizione di Archivio Aperto, la manifestazione annuale che Home Movies - Archivio Nazionale del Film di Famiglia di Bologna dedica alla riscoperta del patrimonio cinematografico privato, dal film di famiglia al film sperimentale e d’artista, e che per la prima volta sarà online accessibile gratuitamente su diverse piattaforme, il sito di Home Movies, la sua pagina Facebook e la piattaforma MyMovies.
- sponsor -

INDUSTRY

PRIX EUROPA/ One More Jump miglior documentario europeo

"One More Jump" di Emanuele Gerosa, prodotto da Enrica Capra per Graffiti Doc, in coproduzione con Amka Film Productions, RSI e Rai Cinema, e con il sostegno di Trentino Film Commission e Piemonte Doc Film Fund (di Film Commission Torino Piemonte) ha vinto il Prix Europa 2020 come miglior film documentario europeo dell'anno

CHIUSURA SALE / UECI e AFIC: necessari contributi dal governo

In seguito alla chiusura delle sale stabilita dal nuovo DPCM, le richieste di UECI e AFCI al governo: di all'esercizio contributi a fondo perduto

PIEMONTE / Bollywood la Mole

Una grande storia d'amore ambientata negli anni 70 in stile Bollywood si sta girando in questi giorni a Torino e in Piemonte con il supporto di FCTP. Il produttore esecutivo è Ivano Fucci per Odu Movies
- sponsor -

LOCATION

EMILIA ROMAGNA : 17 Doc (su 28 progetti) sostenuti

1 milione e 632 mila euro per ben 17 documentari, 7 lungometraggi di finzione, 3 cortometraggi, di cui uno di animazione e 1 opera web.: questo è il risultato della selezione della seconda sessione 2020 dei Bandi destinati alle produzioni regionali, nazionali e internazionali, finanziati attraverso il Fondo per l'Audiovisivo di Emilia Romagna Film Commission.

TOSCANA FILM COMMISSION è la OUTSTANDING F.C. agli LMGI

Toscana Film Commission è stata premiata come Outstanding Location ai LMGI Awards. Premiati anche i location manager italiani Gianni Antonio Grazioli e Christian Peritore per ZeroZeroZero

TOSCANA FILM COMMISSION candidata Outstanding Film Commission

Toscana Film Commission è stata candidata come Outstanding Location ai LMGI Awards. Fra i location manager nominati, anche gli italiani Gianni Antonio Grazioli e Christian Peritore, e Enrico Latella