direttore Paolo Di Maira

spot_img

TRENTINO F. C./Presentato il Green Film Documentari

Green Film Documentari, la versione del disciplinare Green Film di Trentino Film Commission dedicata unicamente ai documentari è stata presentata il 16 giugno, nel corso di un panel tenutosi al Biografilm Festival.

Il protocollo è stato creato sulla base dei dati sulle produzioni audiovisive, sia tradizionali sia certificate Green Film, raccolti con il progetto di ricerca Green Film Research Lab, finanziato dalla DG Cinema per valutare l’impatto ambientale ed economico dell’applicazione del Disciplinare Green Film e revisionarlo, aggiornarlo e svilupparlo per diverse tipologie di prodotti, come appunto i documentari, che per loro natura, hanno già un impatto ridotto sull’ambiente e una modalità produttiva diversa rispetto ai lungometraggi o alle serie televisive. 

Il nuovo Green Film Documentari è frutto della collaborazione fra Trentino Film Commission, Doc/it – Associazione Documentaristi Italiani, e  APPA (Agenzia Provinciale per la Protezione dell’Ambiente).

Per una rapida e corretta diffusione di buone pratiche legate alla sostenibilità sui set è cruciale che ogni tipologia di audiovisivo abbia un disciplinare fatto su misura; la collaborazione con Doc/it, APPA e Indyca ci ha permesso di sviluppare questa nuova declinazione di Green Film che speriamo sarà di aiuto nel velocizzare la transizione del mondo dei documentaristi verso un nuovo approccio alla produzione”, ha dichiarato Luca Ferrario, Direttore Trentino Film Commission.

“Doc/it, vista la posizione centrale e di riferimento che occupa per i documentaristi italiani, ha risposto con entusiasmo alla chiamata di Green Film offrendo la propria consulenza per la definizione di uno strumento importante come il protocollo di sostenibilità per i documentari. Allo stesso tempo l’associazione continuerà a lavorare per la messa a punto di attività utili all’ottimizzazione dei processi e dei costi legati alla certificazione”. Ha aggiunto
Francesco Virga, Presidente di Doc/it

Al panel sono intervenuti inoltre Linnea Merzagora (Green Film), Emanuela Venturini (ARPAE Emilia Romagna – Organismo di Verifica Green Film) e Francesca Portalupi (Produttrice Indyca). L’incontro è stato moderato da Gianluca De Angelis (Produttore Tekla Films), con la partecipazione di Laura Zumiani (AFIC, Green Festival).

Articoli collegati

- Sponsor - spot_img

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -spot_img

INDUSTRY

LOCATION

Newsletter