TRA MADE IN ITALIE E FILM COMMISSION DAY

Read in English

Superata la delusione per l’assenza di film italiani in concorso (ma l’Italia è presente fina dal poster ufficiale, raffigurante Michel Piccoli che sale I gradini di Villa Malaparte a Capri, nel film “Le Mépris” di Jan Luc Godard), quel che credo sia importante evidenziare è che anche quest’anno la maggior parte del cinema italiano a Cannes 2016 viaggia nel mondo con società straniere: dalla Quinzaine des Réalisateurs “La pazza gioia” (Bac Films, Francia) e “Fai bei sogni” (The Match Factory, Germania).
The Match Factory cura anche le vendite estere di “I Tempi felici verranno presto” (Semaine de la Critique). Fanno eccezione «Pericle il nero» (Un Certain Regard) e “Fiore” (Quinzaine) venduti da Rai Com.
Credo che sia opportuno sottolineare che avere un’efficiente rete di distribuzione internazionale è determinante per l’affermazione del proprio cinema nel mondo, e gli esempi non mancano. Prendiamo, ancora una volta il cinema francese, la cui circolazione nel mondo è seconda solo agli Stati Uniti.
E’ interessante notare che il 36% del fatturato è generato da film non francesi: dentro questa percentuale c’è anche il nostro miglior cinema, quello, per intendersi, di Sorrentino, Moretti, Gianfranco Rosi.

Cinema & Video International ha approfondito l’argomento, indagando anche sulle vendite internazionali dei film in concorso a Cannes 2016.
Dall’articolo di Silvia Angrisani,  risulta che le società esportatrici francesi, vendendo non solo film nazionali, ma anche quelli di altri paesi europei, distribuiscono nel mondo ben 12 film, con una percentuale del 60% sul totale dei film in concorso.

La conclusione è duplice. Da una parte la potenza dell’export francese è una chance anche per la visibilità del cinema italiano, dall’altra il paradosso: il cinema italiano contribuisce al raffor- zamento della cinematografia francese nel mondo.
Anche questo è un modo per dirsi europei, ma il percorso potrebbe essere meno tortuoso, e l’esempio, stavolta lo prendiamo dall’Italia, le cui Film Commission perseguono con coerenza, e in relativa solitudine, la strategia dell’ internazionalizzazione.
Ne diamo conto nella speciale sezione di questo fascicolo che si apre con il Film Commissions Day, l’appuntamento delle film commission italiane, a Cannes il 16 Maggio.

Articoli collegati

MEDIA / 2 Bandi per Produttori del Sud e del Triveneto

Il 18 novembre scadono due bandi rivolti ai produttori del Sud Italia e del Triveneto, che vedono l'organizzazione congiunta del Creative Europe Desk Italy MEDIA e di diverse film commission: MEDIA TALENTS on TOUR e un corso per incentivare l'internazionalizzazione dei produttori del Triveneto

NASCE 010: lo scouting parte dalla formazione e guarda fuori

Nasce 010, società di produzione di Genova, fondata dallo sceneggiatore Giovanni Robbiano e dai giovani filmmaker Lorenzo Rapetti e Giovanni Giusto.

DELTA STAR PICTURES: Artemisia Gentileschi all’AFM

Sarà presentato in anteprima all'American Film Market online (9-13 novembre 2020) il trailer in formato 4K di “Artemisia Gentileschi, Pittrice Guerriera”, che verrà distribuito dal 25 novembre in vari paesi

Cinema&Video International n.179

Il numero di ottobre 2020 è distribuito al MIA di Roma e sulla piattaforma di MIPCOM Online+
- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

IDFA / Ultimina di Jacopo Quadri in concorso

E' in concorso a IDFA il Festival internazionale di Documentari di Amsterdam, "Ultimina", diretto da Jacopo Quadri, il montatore di "Notturno" di Gianfranco Rosi - il film italiano candidato agli Oscar.

TFI / Sviluppo: crescono i fondi regionali e internazionali

Il Panel Ricerca e Sviluppo!Il grande anno dei fondi a sostegno dello sviluppo organizzato dai Production Days di Torino Film Industry.

CINEMA E DONNE / Realiste& Visionarie online

"Realiste e visionarie”: la 42esima edizione del Festival Internazionale di Cinema e Donne, diretto da Paola Paoli, si terrà online, sulla piattaforma Più Compagnia, dal 25 al 27 novembre e si aprirà proprio nella Giornata internazionale contro la violenza sulle donne
- sponsor -

INDUSTRY

ROADSIDE porta PINOCCHIO negli USA

La casa di distribuzione statunitense Roadside Attractions ha acquisito da HanWay Films i diritti statunitensi per la distribuzione cinematografica di "Pinocchio" di Matteo Garrone

MiBACT / Ipotesi CDP in Cinecittà

L'ingresso di Cassa Depositi e Prestiti in Cinecittà: lo ha comunicato il Ministro Franceschi al Sole24Ore. "Non è fuori luogo parlare di una Hollywood europea"

TFL /Mack: l’Elevator Pitch da presentare a Netflix

Come presentare un Pitch a Netflix? La masterclass di Christopher Mack, direttore del dipartimento di investimento e sviluppo dei talenti per contenuti di Netflix International Originals, curata dal Torino Film Lab nell’ambito di Torino Film Industry
- sponsor -

LOCATION

EUFCN LOCATION AWD /Curon è l’unica candidata italiana

E' il Lago di Resia vicino a Curon in Alto Adige, l'unica location italiana tra le 5 finaliste dell'EUFCN Location Award, il premio, promosso dall'European Film Commissions Network (EUFCN) in collaborazione con Cineuropa, insignisce ogni anno la migliore "Location cinematografica europea". Tre le produzioni sostenute da IDM Film Fund &Commission che la vedono protagonista

TFI / Sviluppo: crescono i fondi regionali e internazionali

Il Panel Ricerca e Sviluppo!Il grande anno dei fondi a sostegno dello sviluppo organizzato dai Production Days di Torino Film Industry.

ALTO ADIGE / 9 progetti sostenuti da IDM

Nove progetti (in fase di produzione o pre-produzione) sostenuti per 71 giorni di riprese previsti in Alto Adige: questi i risultati della 3a e ultima call del 2020 di IDM Film Fund & Commission.