TOSCANA/In arrivo “Sole a Catinelle”

Si chiudono oggi gli “autocasting” su web lanciati dal comico livornese  Paolo Ruffini per trovare la protagonista femminile del suo prossimo film “Fuga di cervelli” (www.fugadicervelli.it), remake della commedia spagnola di successo “Fuga de celebros”.
E in arrivo in Toscana anche un’altra attesa commedia: “Sole a Catinelle” di Checco Zalone, che sarà prodotta dalla Taodue cinematografica di Pietro Valsecchi. Nel frattempo, due sono i set attivi in regione, supportati da Toscana Film Commission.

Il sito archeologico del Lago degli Idoli, sul Monte Falterona, è una delle location della ghost story “Neverlake”, che il regista esordiente Riccardo Paoletti ha iniziato a girare il 29 gennaio in provincia di Arezzo. Il film, realizzato interamente in inglese, è prodotto da Manuela Cacciamani per la Onemore Pictures e da Rai Cinema: racconta le vicende di un’adolescente americana, Jenny, che arrivata in Italia, dove vive il padre, subisce le fascinazioni di antiche leggende etrusche del territorio aretino.

Sempre Arezzo, e in specifico la Villa la Grotta di San Giustino Valdarno, è in questi giorni il quartier generale della fiction televisiva “Pino e i suoi fratelli”, diretta da Marco Costa e interpretata da Matteo Branciamore.

Nella sezione: News