TOSCANA/Calcio Storico e Delitti

Calcianti come gladiatori, per uno sport antico e radicato fortemente nel capoluogo toscano: i personaggi e gli aneddoti che ruotano intorno al Calcio Storico Fiorentino saranno raccontati da Stefano Lorenzi in “Voglio vivere così”, lungometraggio prodotto da Settimaluna Film & Television e Wop Film, distribuito da Bolero Film.

Dopo aver girato una settimana in giugno, durante la manifestazione, la troupe è tornata a Firenze a fine settembre per le riprese vere e proprie, che si concluderanno il 3 novembre.  Fra gli interpreti del film, Francesco Scianna, Francesca Inaudi, Ksenia Rappoport ed il premio Oscar Branko Djuric.

L’Isola d’Elba è invece il set della fiction tv in due puntate “I delitti del Bar Lume”, prodotta da Palomar per Sky Tv e diretta da Eugenio Cappuccio, con protagonista Filippo Timi. Si tratta della trasposizione televisiva di alcuni dei racconti de “I delitti del Bar Lume” dello scrittore pisano Marco Malvali, ambientati nella provincia toscana. Timi interpreta il ruolo di un arguto barista/detective, che indaga su una serie di delitti a Pineta, una località balneare toscana, interamente ricostruita nel comune di Marciana Marina. Le riprese si protrarranno fino al  5 novembre.
Sempre l’Isola d’Elba,  dal 6 al 12 ottobre, è stata il set del film indiano “Vaaradhi”, diretto da Koratala Siva e prodotto da UV Creations (Pramod Uppalapati e Vamsi Krishna Reddy). Le riprese si sono svolte anche a Certaldo , a San Gimignano, all’Abbazia di San Galgano (in provincia di Siena), e al Teatro Romano di Volterra con il supporto di Toscana Film Commission.

Nella sezione: News