direttore Paolo Di Maira

TORINO – PIEMONTE/I Sogni della Fabbrica

E’ il piccolo caso cinematografico di fine estate: “Mirafiori Lunapark”, opera prima del torinese Stefano Di Polito uscita nelle sale il 27 agosto, si è subito piazzata  al quarto posto in Italia per incassi in rapporto al numero di copie.
Prodotto da Mimmo Calopresti per Alien Films di Eileen Tasca, in collaborazione con Rai Cinema, e il sostegno di Film Commission Torino Piemonte e Ministero dei Beni Culturali, “Mirafiori Lunapark” racconta il sogno di tre pensionati Fiat – interpretati da Alessandro Haber, Antonio Catania e Giorgio Colangeli – di trasformare la loro vecchia fabbrica abbandonata in un lunapark per trasferire ai loro nipoti il ricordo di un’epoca di lotte sociali e sogni conquistati.
Dopo la calorosa accoglienza nei cinema torinesi Romano ed Eliseo, “Mirafiori Lunapark” è approdato al Cinema Beltrade di Milano alla presenza degli operai della RiMaflow la fabbrica di Prezzano sul Naviglio “recuperata” dopo il fallimento dagli stessi operai, e proseguirà, in collaborazione con la rivista “Left” il suo “tour solidale” a Napoli e altre città italiane.
“La fabbrica RiMaflow – ha commentato Di Polito – è un esempio di resistenza, sono felice di presentare il mio film accanto a questi operai così coraggiosi, che hanno fatto nella realtà quello che ho immaginato per il cinema “.

Articoli collegati

- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -

INDUSTRY

- sponsor -

LOCATION