TORINO/ Padri e figli al TFF

34tff-a4-giornalisti_orizz158 lungometraggi, 17 mediometraggi e 38 cortometraggi, di cui 46 lungometraggi opere prime e seconde, 43 anteprime mondiali, 25 anteprime internazionali, 8 anteprime europee e

73 anteprime italiane: molti film ma anche ospiti e premi andranno a comporre il 34° Torino Film Festival, in programma dal 18 al 26 novembre con la direzione di Emanuela Martini e un budget invariato di 2 milioni e 300 mila euro.

L’identità del Festival è nella sezione competitiva, riservata alle opere prime, seconde e terze, La giuria, presieduta dal direttore della fotografia Ed Lachman giudicherà i 15 film in concorso, realizzati nel 2016 e inediti in Italia. Sono: Avant les rues di Chloé Leriche (Canada), Christine di Antonio Campos (Usa), Los decentes di Lukas Valenta Rinner (Austria/Corea del Sud/Argentina), Les derniers parisiens di Hamè Bourokba e Ekoué Labitey (Francia), Jesus di Fernando Guzzoni (Cile/Francia), Juan Zeng Zhe/The Donor di Qiwu Zang (Cina), Lady Macbeth di William Oldroyd (UK), Las lindas di Melisa Liebenthal (Argentina), Maquinaria panamericana di Joaquín del Paso (Messico/Polonia), La mécanique de l’ombre di Thomas Kruithof (Belgio), Porto di Gabe Klinger (USA/Francia/Portogallo/Polonia), Turn Left Turn Right di Doug Seok (Cambogia/USA/Corea del Sud), Vetar/Wind di Tamara Drakulic (Serbia) e Wir sind die flut/We are the Tide di Sebastian Hilger (Germania). Un solo film italiano: I figli della notte di Andrea De Sica .

off_ifiglidellanotteSuona bene, in un Festival nato come “Cinema Giovani”, la scelta dei 5 pezzi facili (Jules et Jim, Blow-up, If…, Alice’s Restaurant, Fragole e sangue) da parte del guest director Gabriele Salvatores: cinque film”grazie ai quali non sono diventato avvocato”. Un’affinità con il festival, internazionale e molto piemontese, che Salvatores confermerà incontrando il pubblico ad Alba, nelle Langhe, per parlare de “Il cinema e la poetica del territorio” domenica 20 novembre; e il giorno successivo, lunedì 21 novembre,  presso l’Auditorium del grattacielo Intesa Sanpaolo, il guest director converserà con Alberto Barbera sul rapporto tra cinema e musica.

Molto ricco il programma di Festa mobile, contenitore dei film più attesi della produzione mondiale, di film provenienti da altri Festival, di opere di filmaker indipendenti e film scelti tra la recente produzione italiana. Ci sono dentro il film d’apertura Between Us, commedia drammatica americana diretta da Rafael Palacio Illingworth , e quello di chiusura: Free Fire , film d’azione diretto da Ben Wheatley; molto attesi Sully di Clint Eastwood e Slam di Andrea Molaioli. La Festa diventa Vintage con gli omaggi ( a David Bowie, Michael Cimino, Gillo Pontecorvo), Riproposte After Hours , la sezione eccentrica del festival che raccoglie   film che spaziano dall’horror al THE FREE STATE OF JONESmockumentary, e Onde , dialogo tra linguaggi e storie in 18 film di vario metraggio. Consueta attenzione al documentario, con le sezioni Internazionale.doc (11 titoli rappresentanti 11 paesi) e Italiana.doc (8 titoli), e ai cortometraggi italiani (Italiana Corti)

Infine gli ospiti, da Costa-Gavras, che riceverà dall’Associazione Museo Nazionale del Cinema (AMNC) il Premio Maria Adriana Prolo alla carriera , al direttore della fotografia Christopher Doyle che ritirerà Gran Premio Torino; da Nanni Moretti, invitato a parlare del restaurato Palombella rossa, a Paolo Sorrentino vincitore del Premio Langhe Roero e Monferrato ( 100 bottiglie dello speciale vino).

Articoli collegati

CON FLIGHT A GENOVA IL CINEMA INTERNAZIONALE

Dal 10 al 18 ottobre la prima edizione di Flight, Mostra internazionale del cinema di Genova, al cinema Nickelodeon, nei cineclub cittadini nelle gallerie d'arte e all'Alliance Française

SPOSTATO AL 2022 L’ITALIA COUNTRY IN FOCUS ALL’EFM

L'Italia sarà il Paese in Focus dell'European Film Market della 72° Berlinale, nel 2022. Originariamente programmato per il 2021, è stato spostato di un anno a causa delle restrizioni per il Covid 19. "Italia in Focus" è supportato dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo (MiBACT) e dall'ANICA.

VENEZIA / I film sostenuti da Roma Lazio Film Commission

Numerose le opere supportate dai fondi della Regione Lazio, presenti in Concorso e nelle sezioni e rassegne collaterali della 77aMostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia
- Sponsor -

Cinema&Video International n.179

Il numero di ottobre 2020 è distribuito al MIA di Roma e sulla piattaforma di MIPCOM Online+
- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

VIRTUAL PRODUCTION, VR e GAMES: il MIA guarda al FUTURO

Tecnologie dei videogame per il cinema; produzione virtuale, game engines e realtà aumentata: al MIA le esperienze di Onemore Pictures, Hive Division e Mixed Bag

MIA: PREMIATI MISS FALLACI e DARKSIDE

I premi e i numeri del MIA in chiusura della sesta edizione. Vincono, fra gli altri, gli italiani "Miss Fallaci takes America", "Darkside, the quest for dark matter detection". Lazio Frames Award a "La verità sulla dolce vita"

WHAT A CARTOONIST! Cartoon Network lancia un contest

E' stato lanciato ieri al MIA il nuovo contest per giovani creativi di Cartoon Network Warner Italia, "What a cartoonist!" Sarà aperto agli under 35 e punta a cercare contenuto e idee per produrre un corto, una app, o un progetto seriale.
- sponsor -

INDUSTRY

VIRTUAL PRODUCTION, VR e GAMES: il MIA guarda al FUTURO

Tecnologie dei videogame per il cinema; produzione virtuale, game engines e realtà aumentata: al MIA le esperienze di Onemore Pictures, Hive Division e Mixed Bag

MIA: PREMIATI MISS FALLACI e DARKSIDE

I premi e i numeri del MIA in chiusura della sesta edizione. Vincono, fra gli altri, gli italiani "Miss Fallaci takes America", "Darkside, the quest for dark matter detection". Lazio Frames Award a "La verità sulla dolce vita"

WHAT A CARTOONIST! Cartoon Network lancia un contest

E' stato lanciato ieri al MIA il nuovo contest per giovani creativi di Cartoon Network Warner Italia, "What a cartoonist!" Sarà aperto agli under 35 e punta a cercare contenuto e idee per produrre un corto, una app, o un progetto seriale.
- sponsor -

LOCATION

AFC SEMPRE PIU’ PRODUTTORE CON IL SUO FILM FUND

Simonetta Dellomonaco, presidente di Apulia Film Commission, ha presentato al MIA di Roma il sistema cinema della Regione, parlando delle nuove sfide e opportunità: quelle ad esempio, all’Apulia Film Fund, che da luglio AFC eroga direttamente

IL TFL DIVENTA GREEN CON TRENTINO FILM COMMISSION

Lanciato al MIA il il Green Filming Award, premio che sancisce una nuova collaborazione fra Trentino Film Commission, e Torino Film Lab

LIUZZI: Le azioni del MISE per il futuro dell’audiovisivo

Al MIA il sottosegretario allo Sviluppo Economico Mirella Liuzzi dialoga con il direttore, Lucia Milazzotto, sui programmi di sviluppo tecnologico e innovativo del MISE che riguardano il futuro dell'audiovisivo