direttore Paolo Di Maira

TIK TOK / Le nuove frontiere di business per l’audiovisivo

La film commission australiana Screen&Film Victoria ha lanciato un bando per sostenere produzioni su TikTok, grazie al quale è stata prodotta Scattered, una serie di 38 puntate da 60 secondi : questa è una delle tante novità che accompagnano l’ evoluzione della piattaforma di intrattenimento che, affermatasi inizialmente come leader per la generazione Z (13-17 anni) oggi conta 1 miliardo di utenti attivi ogni mese, una audience che si spinge fino ai 45 anni e  di cui il 67% è maggiore di 25 anni.

Piattaforma di intrattenimento, non social network, non influecer ma creatori di conenuti, ci tiene a specificare Giuseppe Suma, Head of Entertainment, Media, gaming, Sport&Telco, Global Business Solutions di TikTok italia, che al MIA di Roma ha fornito una panoramica sulle opportunità che TikTok rappresenta per i players dell’intrattenimento.

In Italia gli utenti spendono su Tiktok circa 89 minuti al giorno ed è seconda piattaforma video fruita dopo la televisione Audince interessata a tv (94%), interessata al cinema e acquistato biglietto negli ultimi tre mesi (73) E la presentazione ha ospitato anche l’intervento di Martina Socrate, giovane creator ormai affermata in Italia, che ha realizzato campagne su TikTok per il film Come un gatto in tangenziale, la serie Amazon Prime The Wilds, la serie Sky 5 Ragazzi per me

L’attenzione del mercato sui contenuti cosiddetti Bespoke, ovvero nativi e generati appositamente per TikTok è altissima: basti pensare al fenomeno Nathan Evans, il postino scozzese che, pubblicando una sua canzone sulla piattaforma è stato ‘contrattato’ da Warner Music

Oltre il 90% dei players  o brand dell’industria dell’intrattenimento audiovisivo sono approdati su Tik Tok, da Discovery + a Prime Video, X Factor, Netflix, Masterchef… e lo usano sia per promuovere i propri prodotti con declinazioni create per la piattaforma (da Squid Game a Kobra Kai su Netflix, a Cinderella Movie su Prime Video, Space Jam di Warner Bros), sia per produzioni originali:
“Primevideo ha interpretato al meglio ciò che è TikTOk e ha colto l’opportunità di creare uno storytelling esclusivo dedicato a piattaforma stessa.” Spiega Suma, citando Cités serie francese di 12 puntate di 60 secondi, scritta e diretta dal rapper e scrittore Abd al Malik, o Just so you Know docuserie TikTok che Prime ha lanciato in giugno in occasione del Pride, e basata sulla serie Amazon originale Modern Family attraverso contest su Tik TOk

Non solo intrattenimento: anche Gucci ha prodotto su TikTok la serie narrativa Overture, per lanciare la sua nuova collezione. E anche tutto il mondo dei documentari e reality ’unscripted sta prendendo piede sulla piattaforma: in agosto 2020 il marchio di bellezza e.l.f Cosmetics ha lanciato  il suo primo reality show su TikTok, Eyes.Lips.Famous.

Sono tante e stimolanti, le frontiere che l’industria dell’audiovisivo ha davanti a sé, intanto, rivela Suma a Cinema&Video International, “saremo alle Giornate Professionali di Sorrento, dove illustreremo le ultime novità e iniziative legate al cinema.”

Articoli collegati

- Sponsor - spot_img

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -spot_img

INDUSTRY

- sponsor -spot_img

LOCATION

Newsletter