IFC/ Film Commission Regione Campania: realtà virtuosa da presidiare

ippoN“ Vogliamo non far mancare mai l’appoggio a quei colleghi che rischiano di essere travolti da questi sciaguratissimi cali d’attenzione e di lucidità politico- amministrativa”: è netta la presa di posizione di Stefania Ippoliti, che nella veste di Presidente di Italian Film Commissions conferma la solidarietà dell’Associazione alla Film Commission Regione Campania.
Ricordando un’analoga presa di posizione dell’Associazione circa il tentativo, attuato in Friuli Venezia Giulia dalla Giunta Regionale in carica nel 2012, di sopprimere la Film Commission di quella regione, Stefania Ippoliti auspica che
“anche in questo caso la Regione Campania si renda conto che rischia di disperdere eccellenze non soltanto di professionalità, come quella del direttore Maurizio Gemma e della sua collaboratrice Simona Monticelli, ma di tutta una scuola campana, che ha portato e porta, con l’audiovisivo, tanti successi internazionali al territorio. Il cinema, l’animazione, la lunga serialità, rappresentano un patrimonio che non si può buttar via per distrazione”.
L’impegno prende forma: “Nella prossima assemblea dell’Associazione, il 17 giugno a Bologna, affronteremo il tema, ne parleremo con tutti coloro che hanno titolo per occuparsene, ed elaboreremo un documento in merito”.

Cosa scriverete, e a chi vi rivolgerete?
“ Non sono in grado di anticipare il testo, che dovrà essere condiviso dai colleghi; il senso sarà tuttavia quello di mettere in evidenza gli effetti nefasti di questa “distrazione”: non conviene a nessuno, non alle Film Commission certo, ma nemmeno al territorio e al Paese. Penso che sia un tema che dovrebbe essere affrontato al Tavolo Stato-Regioni “

Nel disegno di legge governativo sul cinema, lo Stato riconosce ufficialmente il ruolo e l’attività delle film commission. Questo nuovo status potrebbe evitare le conseguenze di errori di valutazione da parte delle amministrazioni regionali?
“Nel testo di legge le Film Commission sono descritte come gli organismi di cui le Regioni possono dotarsi per promuovere il territorio e sostenere lo sviluppo economico e culturale attraverso l’audiovisivo. Non è prescritto un obbligo. Tuttavia, il fatto stesso di essere nominati in una legge dello Stato è un grande passo in avanti. Aiuta senz’altro a combattere la “distrazione” delle amministrazioni regionali che ciclicamente ci investe un po’ tutti”.

La vicenda campana mostra ancora una volta che cultura e audiovisivo non sono in cima ai pensieri della maggior parte degli amministratori pubblici . Che fare?
Questa disattenzione è un problema culturale che non potrà essere risolto semplicemente con qualche articolo di legge. La vicenda campana ci richiama alla necessità di tenere alta l’attenzione sul senso e sul valore del lavoro delle Film Commission, impedendo, per esempio, che si spengano realtà virtuose, come quella guidata da Maurizio Gemma. Verrà il tempo in cui questo “presidio” non sarà più necessario, ma sarà un lavoro di lunga lena”.

Articoli collegati

MEDIA / 2 Bandi per Produttori del Sud e del Triveneto

Il 18 novembre scadono due bandi rivolti ai produttori del Sud Italia e del Triveneto, che vedono l'organizzazione congiunta del Creative Europe Desk Italy MEDIA e di diverse film commission: MEDIA TALENTS on TOUR e un corso per incentivare l'internazionalizzazione dei produttori del Triveneto

NASCE 010: lo scouting parte dalla formazione e guarda fuori

Nasce 010, società di produzione di Genova, fondata dallo sceneggiatore Giovanni Robbiano e dai giovani filmmaker Lorenzo Rapetti e Giovanni Giusto.

DELTA STAR PICTURES: Artemisia Gentileschi all’AFM

Sarà presentato in anteprima all'American Film Market online (9-13 novembre 2020) il trailer in formato 4K di “Artemisia Gentileschi, Pittrice Guerriera”, che verrà distribuito dal 25 novembre in vari paesi

Cinema&Video International n.179

Il numero di ottobre 2020 è distribuito al MIA di Roma e sulla piattaforma di MIPCOM Online+
- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

IDFA / Ultimina di Jacopo Quadri in concorso

E' in concorso a IDFA il Festival internazionale di Documentari di Amsterdam, "Ultimina", diretto da Jacopo Quadri, il montatore di "Notturno" di Gianfranco Rosi - il film italiano candidato agli Oscar.

TFI / Sviluppo: crescono i fondi regionali e internazionali

Il Panel Ricerca e Sviluppo!Il grande anno dei fondi a sostegno dello sviluppo organizzato dai Production Days di Torino Film Industry.

CINEMA E DONNE / Realiste& Visionarie online

"Realiste e visionarie”: la 42esima edizione del Festival Internazionale di Cinema e Donne, diretto da Paola Paoli, si terrà online, sulla piattaforma Più Compagnia, dal 25 al 27 novembre e si aprirà proprio nella Giornata internazionale contro la violenza sulle donne
- sponsor -

INDUSTRY

ROADSIDE porta PINOCCHIO negli USA

La casa di distribuzione statunitense Roadside Attractions ha acquisito da HanWay Films i diritti statunitensi per la distribuzione cinematografica di "Pinocchio" di Matteo Garrone

MiBACT / Ipotesi CDP in Cinecittà

L'ingresso di Cassa Depositi e Prestiti in Cinecittà: lo ha comunicato il Ministro Franceschi al Sole24Ore. "Non è fuori luogo parlare di una Hollywood europea"

TFL /Mack: l’Elevator Pitch da presentare a Netflix

Come presentare un Pitch a Netflix? La masterclass di Christopher Mack, direttore del dipartimento di investimento e sviluppo dei talenti per contenuti di Netflix International Originals, curata dal Torino Film Lab nell’ambito di Torino Film Industry
- sponsor -

LOCATION

EUFCN LOCATION AWD /Curon è l’unica candidata italiana

E' il Lago di Resia vicino a Curon in Alto Adige, l'unica location italiana tra le 5 finaliste dell'EUFCN Location Award, il premio, promosso dall'European Film Commissions Network (EUFCN) in collaborazione con Cineuropa, insignisce ogni anno la migliore "Location cinematografica europea". Tre le produzioni sostenute da IDM Film Fund &Commission che la vedono protagonista

TFI / Sviluppo: crescono i fondi regionali e internazionali

Il Panel Ricerca e Sviluppo!Il grande anno dei fondi a sostegno dello sviluppo organizzato dai Production Days di Torino Film Industry.

ALTO ADIGE / 9 progetti sostenuti da IDM

Nove progetti (in fase di produzione o pre-produzione) sostenuti per 71 giorni di riprese previsti in Alto Adige: questi i risultati della 3a e ultima call del 2020 di IDM Film Fund & Commission.