direttore Paolo Di Maira

Stakka Bo, David Bowie, e un po’ di dance dei ’90

Questo signore che vedete accanto a me e che mi fa somigliare a Puffetta, è Johan Renck, regista della nuova serie “The Last Panthers” (dal 12 novembre su Sky) , blockbuster internazionale che è stato presentato in anteprima il 5 ottobre al Mipcom di Cannes, dove l’ho incontrato.
Prima, fra le altre cose, aveva diretto tre episodi di “Breaking Bad”, uno di “The Walking Dead”

Di The Last Panthers tornerò a parlare perché dal primo episodio sembra molto promettente. Uno degli elementi che la rende interessante è l’autore della musica che accompagna i titoli di apertura, niente meno che Sir David Bowie.

E Johan Renck, che con la musica ha qualche familiarità (vedi sotto), è il primo artefice di questo felice sodalizio.

Ho contattato David senza grandi speranze che ci avrebbe risposto, e invece era molto interessato.Dopo aver visto i rough cut dei primi due episodi si è messo al lavoro, e ha creato una musica straordinaria.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=b6J44zGDb6g&w=560&h=315]

-Ma perchè proprio Bowie per “the Last Panthers”, a parte il fatto di essere il tuo (come di molti) “adolescent hero”?
Bowie è un cantautore
prolifico e nella tonalità della sua musica c’è una malinconia che la rende molto visiva, cinematografica.
Ha sempre un atteggiamento curioso, i suoi pezzi possono essere usati in situazioni e con linguaggi diversi, ed è una delle pop star più influenti della storia. Penso che sia molto più grande dei Beatles ad esempio. In termini di innovazione, sicuramente, lui ha capito che la pop music non è più ciò che trascina la cultura ma che ha bisogno invece di trovare spazi e situazioni alternative dove inserirsi.

Curioso e versatile come Renck, che gli appassionati di dance music degli anni ’90 ricorderanno come Stakka Bo, pseudonimo con il quale ha scalato le classifiche nel ’93, con brani come “Here we go again” and “Blondino”.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=Wgj7nXIN9h4&w=560&h=315]
[youtube https://www.youtube.com/watch?v=hMitlUnXT_s&w=420&h=315]


Musicista, dunque, e anche fotografo, regista di pubblicità, tv, film, e di videoclip, tra cui “Hung up” di Madonna, “She’s Madonna” di Robbie Williams, “Pass this on” dei Knife, “Chrystal” dei New Order, “Love at first sight” di Kylie Minogue.

Buon ascolto!

Articoli collegati

- Sponsor - spot_img

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -spot_img

INDUSTRY

- sponsor -spot_img

LOCATION

Newsletter