SPOSTATO AL 2022 L’ITALIA COUNTRY IN FOCUS ALL’EFM

L’Italia sarà il Paese in Focus dell’European Film Market della 72° Berlinale, nel 2022. Originariamente programmato per il 2021 (l’accordo era stato firmato al Gropius Bau durante l’edizione di quest’anno dell’EFM, dai Ministri della Cultura di entrambi i paesi, Monika Grütters e Dario Franceschini), è stato spostato di un anno a causa delle restrizioni per il Covid 19.

Dopo Messico, Canada, Norvegia e Cile, l’Italia è il secondo paese europeo ad essere protagonista del Focus, creato dalla Berlinale nel 2017 per dare una speciale vetrina di presentazione per l’industria e la produzione filmica di uno specifico paese e fornire occasioni di network con produttori, distributori, investitori e creativi italiani.

“Dal 2017 l’EFM promuove lo scambio fra le industrie cinematografiche a livello internazionale con questo programma. Siamo felici di organizzare una presentazione speciale dell’Italia come paese coproduttore con cui rafforzare le relazioni con ‘Italia in Focus 2022′” commenta Mariette Rissenbeek, Direttore Esecutivo della Berlinale. Le fa eco il direttore artistico, Carlo Chatrian: “sono lieto che, dopo i riconoscimenti internazionali ricevuti negli ultimi anni, il Cinema Italiano sarà sotto i riflettori dell’EFM, dando così la possibilità ai professionisti di scoprire le sue varie sfaccettature”. Anche il nuovo direttore dell’EFM, Dennis Ruh, conviene sul fatto che “la creatività del cinema italiano è incontestabile ed ha molto da offrire, e la sua presenza all’EFM è cresciuta in maniera consistente: siamo ansiosi di sviluppare un programma diversificato e sostenibile con i partners italiani.”

“Italia in Focus” è supportato  dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo (MiBACT) e dall’ANICA.

L’ambasciatore italiano in Germania, Luigi Mattiolo, esprime la sua soddisfazione per la decisione di rinviare il programma: “L’Italia parteciperà al mercato del 2021 con una robusta presenza, e saremo più che pronti per essere un grande ‘Paese in Focus’ nel 2022. La nostra presenza si distinguerà non solo per le rafforzate relazioni nell’industria, ma anche per un una conoscenza più approfondita dell’Italia come indimenticabile film location, e per il suo fiorente mercato di coproduzioni”

Anche Roberto Stabile, alla guida della Divisione Internazionale di ANICA, è riconoscente alla Berlinale e all’EFM per l’opportunità di diventare il ‘Paese in Focus’ e per la decisione di postporre l’evento al 2022: “così da lasciare questo momento complicato dietro di noi e celebrare la rinascita della nostra industria audiovisiva e cinematografica, più rafforzate e determinate che mai.”

Articoli collegati

NASCE 010: lo scouting parte dalla formazione e guarda fuori

Nasce 010, società di produzione di Genova, fondata dallo sceneggiatore Giovanni Robbiano e dai giovani filmmaker Lorenzo Rapetti e Giovanni Giusto.

CON FLIGHT A GENOVA IL CINEMA INTERNAZIONALE

Dal 10 al 18 ottobre la prima edizione di Flight, Mostra internazionale del cinema di Genova, al cinema Nickelodeon, nei cineclub cittadini nelle gallerie d'arte e all'Alliance Française

MIA: PREMIATI MISS FALLACI e DARKSIDE

I premi e i numeri del MIA in chiusura della sesta edizione. Vincono, fra gli altri, gli italiani "Miss Fallaci takes America", "Darkside, the quest for dark matter detection". Lazio Frames Award a "La verità sulla dolce vita"

Cinema&Video International n.179

Il numero di ottobre 2020 è distribuito al MIA di Roma e sulla piattaforma di MIPCOM Online+
- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

ARCHIVIO APERTO: dal 24/10 gli HOME MOVIES in mostra

Dal 24 ottobre al 6 dicembre la XIII edizione di Archivio Aperto, la manifestazione annuale che Home Movies - Archivio Nazionale del Film di Famiglia di Bologna dedica alla riscoperta del patrimonio cinematografico privato, dal film di famiglia al film sperimentale e d’artista, e che per la prima volta sarà online accessibile gratuitamente su diverse piattaforme, il sito di Home Movies, la sua pagina Facebook e la piattaforma MyMovies.

FESTIVAL IN CORTO: Lecce dà spazio ai giovani talenti

FESTIVAL IN CORTO è la sezione del Festival del Cinema Europeo di Lecce sostiene il cortometraggio come palestra per i nuovi filmmaker. Tre le sezioni: Puglia Show-Premio Emidio Greco-Vetrina CSC

I PREDATORI da oggi in sala e a EUROPE!GOES BUSAN

Esce oggi in sala "I Predatori" di Pietro Castellitto, che farà parte anche della selezione di EUROPE! GOES BUSAN di European Film Promotion. Nell'EUROPE!UMBRELLA di EFP a Busan anche True Colours
- sponsor -

INDUSTRY

CHIUSURA SALE / UECI e AFIC: necessari contributi dal governo

In seguito alla chiusura delle sale stabilita dal nuovo DPCM, le richieste di UECI e AFCI al governo: di all'esercizio contributi a fondo perduto

PIEMONTE / Bollywood la Mole

Una grande storia d'amore ambientata negli anni 70 in stile Bollywood si sta girando in questi giorni a Torino e in Piemonte con il supporto di FCTP. Il produttore esecutivo è Ivano Fucci per Odu Movies

IL CINEMA SECONDO SONEGO: al via il premio di sceneggiatura

IL CINEMA SECONDO SONEGO: è questo il tema della prossima edizione del Premio Rodolfo Sonego, il concorso per sceneggiature di cortometraggi, creato da Lago Film Fest (Treviso): iscrizioni fino al 7 febbraio
- sponsor -

LOCATION

TOSCANA FILM COMMISSION candidata Outstanding Location

Toscana Film Commission è stata premiata come Outstanding Location ai LMGI Awards. Premiati anche i location manager italiani Gianni Antonio Grazioli e Christian Peritore per ZeroZeroZero

TOSCANA FILM COMMISSION candidata Outstanding Location

Toscana Film Commission è stata candidata come Outstanding Location ai LMGI Awards. Fra i location manager nominati, anche gli italiani Gianni Antonio Grazioli e Christian Peritore, e Enrico Latella

PIEMONTE / Bollywood la Mole

Una grande storia d'amore ambientata negli anni 70 in stile Bollywood si sta girando in questi giorni a Torino e in Piemonte con il supporto di FCTP. Il produttore esecutivo è Ivano Fucci per Odu Movies