SOUTH TYROL/Winspeare is coming

Between the spring and summer, in addition to “The Corrispondence” (working title) by Giuseppe Tornatore, three foreign movies will be filmed in Alto Adige, all supported by BLS.
“Attack of the Lederhosen- zombies” (working title), is an Austrian comedy directed by Dominik Hartl and produced by the Viennese Fischer Film (330,000 Euros of production funding from BLS).
Also from Vienna is the dramatic comedy “Die Nacht der 1000 Stunden” (working title), by Virgil Widrich, produced by Amour Fou Vienna, in co-production with Amour Fou Luxembourg, which received production support of 200,000 Euros. “König Laurin” (working title), is a family movie directed by Matthias Lang, which will be filmed in the Dolomites. It is produced by Sparkling Pictures of Munich and has received production support of 270,000 Euros, in addition to the 12,000 Euros from BLS for pre-production.
“Perseverance” (working title), is a movie from Alto Adige by Miha Knific about the main events in the life of a human being: birth, love, loss and death. It is produced by helios – sustainable films of Bolzano, in co-production with Croatia (Nukleus Film Croatia), Serbia (This&That Productions) and Slovenia (Nukleus Film Slovenia). The movie has received 70,000 Euros for the production.

Meanwhile the 6 new projects that will receive the first tranche of the 2015 BLS Fund have been announced, guaranteeing 144 days of filming in Alto Adige. They are: the dramatic movie “Maikäfer flieg!” (working title), by Mirjam Unger, produced by the Austrian KGP Kranzelbinder Gabriele Production, which will be shot in Merano, Cermes and Vipiteno (550,000 Euros); “Three Peaks” (working title), a co-production between Echofilm of Bolzano and Rohfilm from Berlin, that Jan Zabeil will film on the Tre Cime/Three Peaks of Lavaredo, Dolomiti di Sesto and in the Città dei Sassi (Passo Sella) (350,000 Euros); “Die Einsiedler” (working title), by Ronny Trocker, to be filmed in the municipality of Lasa, produced by Berlin’s Zischlermann Filmproduktion in co-production with the Austrian Golden Girls Filmproduktion & Filmservices (320,000 Euros); “Man in the Box” (working title), by Arsen Anton Ostojic, produced by Evergreen Productions (United Kingdom) in coproduction with Grip Film Croatia (250,000 Euros).
The location is the village of Malga Fane in Valles. Plus there is the TV documentary “Das Geheimnis der Bergkräuter” (working title), by Wilma Pradetto and Veronika Kaserer, which will be filmed on the Alpe di Siusi and has received funding of 60,000 Euros.
It is produced by Miramonte Film of Bolzano in co-production with the Austrian Wurzinger Filmproduktion.
The new movie by Edoardo Winspeare, “Eva dorme” (working title), produced by Mediaart Production Coop of Bolzano in co-production with the Viennese Prisma Film, will receive funding of 40,000 Euros to support the pre-production.

Articoli collegati

CON FLIGHT A GENOVA IL CINEMA INTERNAZIONALE

Dal 10 al 18 ottobre la prima edizione di Flight, Mostra internazionale del cinema di Genova, al cinema Nickelodeon, nei cineclub cittadini nelle gallerie d'arte e all'Alliance Française

SPOSTATO AL 2022 L’ITALIA COUNTRY IN FOCUS ALL’EFM

L'Italia sarà il Paese in Focus dell'European Film Market della 72° Berlinale, nel 2022. Originariamente programmato per il 2021, è stato spostato di un anno a causa delle restrizioni per il Covid 19. "Italia in Focus" è supportato dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo (MiBACT) e dall'ANICA.

MIA: PREMIATI MISS FALLACI e DARKSIDE

I premi e i numeri del MIA in chiusura della sesta edizione. Vincono, fra gli altri, gli italiani "Miss Fallaci takes America", "Darkside, the quest for dark matter detection". Lazio Frames Award a "La verità sulla dolce vita"
- Sponsor -

Cinema&Video International n.179

Il numero di ottobre 2020 è distribuito al MIA di Roma e sulla piattaforma di MIPCOM Online+
- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

FAREASTREAM: da oggi il cinema asiatico in streaming

Dalle 21 di oggi sarà online Fareastream, la prima piattaforma italiana completamente dedicata al cinema asiatico del Far East Film Festival di Udine

WEMW/Aperta fino al 30-11 la call per le sezioni parallele

C'è tempo fino al 30 novembre per candidare i propri progetti alle sezioni parallele di WEMW: Last Stop Trieste- MIDPOINT Cold Open-This is IT - First Cut Lab|Trieste

VIRTUAL PRODUCTION, VR e GAMES: il MIA guarda al FUTURO

Tecnologie dei videogame per il cinema; produzione virtuale, game engines e realtà aumentata: al MIA le esperienze di Onemore Pictures, Hive Division e Mixed Bag
- sponsor -

INDUSTRY

TOTTI IN SALA 3 GIORNI: UECI furiosa si appella a Franceschini

Uscirà nelle sale solo per tre giorni "Mi chiamo Francesco Totti", il film di apertura della Festa del Cinema di Roma, prodotto da Vision Distribution e Universal, che hanno anticipato le uscite su Sky: la furia degli esercenti. Ueci si appella a Franceschini

FAREASTREAM: da oggi il cinema asiatico in streaming

Dalle 21 di oggi sarà online Fareastream, la prima piattaforma italiana completamente dedicata al cinema asiatico del Far East Film Festival di Udine

MATTADOR: APERTO IL BANDO, al via gli WORKSHOP

E' aperto il bando per la 12esima edizione del Premio Mattador. Dal 22 al 25 ottobre i Mattador Workshop: i percorsi formativi per i vincitori dell'ultima edizione
- sponsor -

LOCATION

AFC SEMPRE PIU’ PRODUTTORE CON IL SUO FILM FUND

Simonetta Dellomonaco, presidente di Apulia Film Commission, ha presentato al MIA di Roma il sistema cinema della Regione, parlando delle nuove sfide e opportunità: quelle ad esempio, all’Apulia Film Fund, che da luglio AFC eroga direttamente

IL TFL DIVENTA GREEN CON TRENTINO FILM COMMISSION

Lanciato al MIA il il Green Filming Award, premio che sancisce una nuova collaborazione fra Trentino Film Commission, e Torino Film Lab

LIUZZI: Le azioni del MISE per il futuro dell’audiovisivo

Al MIA il sottosegretario allo Sviluppo Economico Mirella Liuzzi dialoga con il direttore, Lucia Milazzotto, sui programmi di sviluppo tecnologico e innovativo del MISE che riguardano il futuro dell'audiovisivo