direttore Paolo Di Maira

Sottotitoli / laser film punta all’europa

La sfida di varcare i confini nazionali? Si vince con l’ausilio di tecnologie innovative. Andrea Di Nardo, amministratore unico di Laser Film, non ha dubbi: la via internazionale viaggia su binari altamente tecnologici.

Oggi più che mai.
Per rispondere alle nuove esigenze dettate dal mercato, quello legato alle imprese tecniche che operano nel settore della sottotitolazione, del restauro audio/video e del dvd, il giovane imprenditore romano ha raddoppiato i metri quadri e la produttività  della struttura, allargando nel contempo le competenze aziendali.


“La nuova sede romana della Laser Film, dove ci siamo trasferiti ormai da un anno”, sottolinea Di Nardo, “si sviluppa su circa 800 metri quadrati.
Lo spazio, più che duplicato, ci ha consentito l’acquisizione di nuove attrezzature e l’ampliamento dell’attività , arrivando ad abbracciare un range di servizi nettamente più ampio.
A fianco del sottotitolaggio in 35mm, che è il nostro core business, abbiamo potenziato la struttura dvd – raddoppiando i servizi con l’inserimento di una nuova linea – introdotto il restauro audio e video, avviato la produzione di titoli di testa e di coda.
Le sale di proiezione 35mm e video, hanno inoltre reso possibile il controllo di qualità  di sottotitoli e titoli in loco”. Novità  essenziale – strumento indispensabile per servire la domanda internazionale – il cablaggio della struttura: “La possibilità  di controllare direttamente on line lo stato di avanzamento dei lavori”, commenta Andrea Di Nardo, “ha potenziato i nostri rapporti con la committenza estera, consentendoci di lavorare agevolmente, e soprattutto in tempo reale, anche con clienti lontani geograficamente”.
Ultimo esempio nel tempo, le lavorazioni del sottotitolaggio in 35mm per un marchio come la Walt Disney, di cui Laser Film è il referente italiano. “Grazie a questa esclusività  sul territorio nazionale, conquistata sul piano del rapporto tecnologie/prezzo, di recente abbiamo lavorato con la Walt Disney in Belgio, un’opportunità  importante che va a sommarsi a quelle già  intraprese, sul fronte internazionale, con Francia, Germania ed Olanda. Mercato più complesso è, invece, quello spagnolo, caratterizzato da una serrata competizione nel comparto del sottotitolaggio 35mm”.
Consolidata sul piano dei sottotitoli in pellicola, l’offerta di Laser Film si arricchisce ora di nuovi servizi per il mercato domestico: “Stiamo lavorando moltissimo con il restauro audio, per cui vantiamo clienti che forniscono direttamente a Medusa, e con il canale dvd, nonostante la dispersione dell’industria italiana in tante piccole realtà  che hanno contribuito ad impoverire “” con la contrazione dei prezzi e il calo della professionalità  “” il panorama generale del settore, danneggiando fortemente le strutture più professionali e la loro capacità  di investimento sulle nuove tecnologie”, afferma Di Nardo.


Una tendenza destinata a ridimensionarsi con il definitivo ingresso dei nuovi sistemi Blu-ray ed Hd-dvd, “i cui onerosi investimenti in tecnologie opereranno una selezione naturale sul mercato”.


Cinema&Video International    1/2-2007

Articoli collegati

- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -

INDUSTRY

- sponsor -

LOCATION

Newsletter