spot_img

direttore Paolo Di Maira

spot_img

SENTIERO FILM FACTORY / Corti protagonisti dell’Oltrarno Fiorentino

Inizia oggi, 13 settembre e si svolgerà fino al 18, la seconda edizione di Sentiero Film Factory, la manifestazione fiorentina dedicata principalmente al cortometraggio, con l’obiettivo di valorizzare i giovani talenti, le produzioni indipendenti e il territorio tramite l’ospitalità di realtà cinematografiche internazionali.

Ad aprire le danze sarà la proiezione, in pellicola 16mm a cura di Alberto Vangelisti, di Teorema, in omaggio a Pier Paolo Pasolini: appuntamento alle 21 nel chiostro della biblioteca Thouar di Piazza Tasso, che da domani ospiterà le proiezioni e le premiazioni dei cortometraggi selezionati per il contest internazionale, che si contenderanno i premi realizzati dal partner Bronzetto.

Ad assegnarli, una giuria composta da: Daria D’Antonio, Carlo Griseri, Adriano Giotti, Maria Iovine, Alessandro Loprieno, Daniela Colamartini.

Le attività Industry, che si svolgeranno presso la libreria L’ornitorinco in Via di Camaldoli 10r, prevedono gli incontri con le Film Commission Umbria e Toscana e con realtà legate all’industria del cortometraggio come WeShort e Ustories; la presentazione di 10 opere cortometraggio inedite e in cerca di produzione per la sezione #Sentierofilmpitch, nonché la presentazione di un nuovo progetto di residenza artistica “Sentiero Film Lab Extended” in collaborazione con il Festival Entre Dos Mundos.

Il Festival conferma la sua vocazione di ricerca di talenti e connessioni internazionali; infatti grazie alla collaborazione con Do ut des film festival, ci sarà spazio per la sezione REMIX CULTURE dedicata quest’anno ai paesi Baltici. Alla premiazione ci saranno le rappresentanze del Consolato Lituano e Estone in Toscana.

Tutte le attività del Festival saranno ad ingresso gratuito, in rispetto delle vigenti norme di sicurezza e sanitarie, assicurando un pubblico di anno in anno più numeroso, con ospiti e addetti ai lavori provenienti dall’industria cinematografica nazionale ed internazionale. La musica continua ad essere protagonista grazie a una serie di eventi musicali organizzati in collaborazione con il Circolo Aurora di P.zza Tasso.

Il focus di quest’anno è sul ruolo della donna all’interno del mondo artistico e produttivo cinematografico, organizzando un incontro con la nuova realtà “Cinematografica”: insieme alle ospiti Silvia Cadoni, Eugenia Fattori e Maria Iovine analizzeremo esempi positivi di rappresentazione e rappresentanza nelle serie tv e nel cinema in collaborazione con Women in Film, Television & Media Italia.

Si rinnova inoltre l’esperienza con “Le ragazze di San Frediano” che per l’occasione organizzano una passeggiata culturale sul tema : “Una questione di regole, storie di donne fiorentine tra il ‘200 e il ‘600”.

Articoli collegati

- Sponsor - spot_img

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -spot_img

INDUSTRY

LOCATION

Newsletter