RIFF/I Vincitori della XII edizione

E’ ‘Ombline’ del francese Stéphane Cazes, una storia di carcere e maternità, il vincitore del concorso internazionale della  XII edizione del RIFF, Rome Independent Film Festival, diretto da Fabrizio Ferrari, conclusasi il 10 aprile. Al film va anche il premio alla migliore attrice (Melanie Thierry).
Nel concorso nazionale c’è invece un ex-aequo: vincono “Transeuropae Hotel” di Luigi Cinque e “Aquadro” di Stefano Lodovichi. Il premio alla migliore attrice italiana va a Giorgia Cardaci per “L’ultima Foglia” di Leonardo Frosina. Il miglior Film Documentario internazionale è “Mapa” dello spagnolo León Siminiani, quello italiano“La valle dello Jato” di Caterina Monzani e Sergio Vega Borrego. Erano 120 le opere in  concorso al RIFF- tra lungometraggi, cortometraggi e documentari – provenienti da  oltre 40 Paesi, che hanno ‘sfilato’ al Nuovo Cinema Aquila di Roma.

Di seguito, l’elenco completo dei RIFF Awards, il cui valore ammonta ad un totale di circa 50.000 Euro:

 

Miglior Lungometraggio Internazionale:

“Ombline” di Stephane Cazes – Francia 2012

Miglior attore/attrice sezione lungometraggi internazionali:

Melanie Thierry per “Ombline”

Miglior Lungometraggio Italiano:

Ex-aequo:

“Transeuropae Hotel” di Luigi Cinque

“Aquadro” di Stefano Lodovichi

Miglior attore/attrice sezione lungometraggi italiani:

Giorgia Cardaci per “L’ultima Foglia” di Leonardo Frosina

Miglior Film Documentario internazionale:

“Mapa” di León Siminiani – Spagna 2012

**Menzione Speciale:

“The Suffering Grasses” di Iara Lee – Usa 2012

 Miglior Film Documentario Italiano

“La valle dello Jato” di Caterina Monzani & Sergio Vega Borrego

 ** Menzione speciale:

“Con quella faccia da straniera – Il Viaggio di Maria Occhipinti” di Luca Scivoletto

Miglior Cortometraggio Internazionale

“Column” di Ujkan  Hysaj – Repubblica del Kosovo 2012

Miglior Cortometraggio Italiano

“Matilde” di Vito Palmieri

Miglior Cortometraggio Studenti

“Momo” di Teodor Kuhn – Slovacchia, 2012

**Menzione:

“Nicoleta” di Sonia Liza Kenterman – Grecia/UK 2012

Miglior Cortometraggio d’Animazione

“Animalario” di Sergio Mejía Forero – Colombia, 2012, 3D Animation

Miglior Soggetto per Sceneggiature di Lungometraggio – Premio Fabrique du Cinema

“L’invito” di Massimo De Angelis

Miglior Sceneggiatura per Cortometraggio – Premio Factotum Art

“Primo” di Marco Tosti

Nella sezione: News