direttore Paolo Di Maira

RIFF/Cinema Eco-compatibile

Donne ed ecologia : questi i temi principali della 13esima edizione del RIFF, il Rome Independent Film Festival, diretta da Fabrizio Ferrari, e inaugurata il 16 marzo scorso a Roma, al nuovo Cinema Aquila, dall’attrice Minnie Driver, protagonista del film “Return to Zero” di Sean Hanish. E la figura femminile è praticamente al centro di tutti i lungometraggi stranieri in gara: “Nuwebe” di Joseph Israel Laban,  “Paradise Cruise” di Matan Guggenheim,  “Tempo Girl” di Dominik Locher, “The Girl from The wardrobe” di Bodo Kox , “Wounded” di Fernando Franco).

Oltre a essere protagonista di due dei film italiani in concorso (“Ci vorrebbe un miracolo” di Davide Minnella e “La terra e il vento” di Sebastian Maulucci), e dei documentari “Wangki” di Joana de Freitas Ginori eMatteo Vieille Rivara, e “Iriria-niña tierra” di Carmelo Cavilli, la tutela dell’ambiente è anche il tema portante del forum sui nuovi profili della Produzione Cinematografica Europea Indipendente, che quest’anno avrà come focus il tema delle Pratiche eco-compatibili della produzione cinematografica. L’utilizzo dell’energia nell’impresa cinematografica, e le modalità per ridurre l’impatto ambientale di un film tramite l’utilizzo di fonti rinnovabili nel processo di produzione: se ne parlerà venerdì 21 marzo alle 10.30 al  Nuovo cinema Aquila. La giornata si dividerà in due parti: la prima sarà concentrata sulle pratiche eco-compatibili, mentre l’altra affronterà il tema delle nuove distribuzioni e metterà in evidenza le difficoltà che affrontano le piccole distribuzioni ed i produttori indipendenti per distribuire i film nelle sale cinematografiche.

Saranno presenti Cinzia Grossi e Francesca Andreoli (responsabili del progetto Ecomuvi), Pietro Reggiani (Adagio Film), Marco Gisotti (Green Factor), Martha Capello (AGPCI) e Marino Midena (Green Movie Film Fest); per la Polonia Bodo Kox (regista del film “The girl from Wardrobe”), AniaTrzebiatowska (Artistic director of “Off Plus Camera”) e per la Francia Laura delle Piane e Jean Marc Sainclair (registi del documentario “Since I was Born”). Per le nuove distribuzioni, invece,saranno presenti: Ciro De Caro (regista di Spaghetti Story), Pier Francesco Aiello (PFA Films), Gregory J. Rossi (produttore del film “Le Formiche della Città Morta”), Giovanni Costantino (Distribuzione Indipendente), Alessia Ratzenberger (German Films) e Fabio Meloni (Nuovo Cinema Aquila).

Articoli collegati

- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -

INDUSTRY

- sponsor -

LOCATION