direttore Paolo Di Maira

RFF/Focus sull’Argentina

Riflettori accesi su Gran Bretagna e Argentina alla sesta edizione del  Roma Fiction Fest, dal 30 settembre al 5 ottobre.

La giornata del 1°  ottobre sarà dedicata a BBC Worldwide, con una selezione dei prodotti di punta della corporation inglese: due anteprime mondiali con “Ripper Streete “Da  Vinci’s Demons” con la Masterclass tenuta dal creatore David S. Goyer; l’anteprima internazionale di “Great Expectation”; e ancora, le anteprime di “Doctor Who 7”, “Sinbad”, “Sherlock”, la coproduzione internazionale “Le inchieste dell’Ispettore Zen” e due business panel dedicati alle co-produzioni internazionali e al fenomeno del Fandom.

Il 3 ottobre sarà protagonista il mercato televisivo argentino con “Argentina Day”, organizzato in collaborazione con la Camera di Commercio di Roma, che prevede la presenza a Roma di nove produttori argentini interessati a conoscere produttori italiani per realizzare progetti di co-produzione, che potranno essere sostenuti da un fondo di 15.000.000 di euro, messo a disposizione dall’ INCAA (Istituto Nazionale per il Cinema e l’Audiovisivo Argentino).

Due i convegni in programma: si parte lunedì 1 ottobre con “Le risorse pubbliche per la fiction in Europa e nei principali Paesi europei”. Il convegno, organizzato dall’Associazione Produttori Televisivi in partnership con Eurovisioni, prende spunto dal rapporto annuale commissionato all’Istituto di Economia dei Media della Fondazione Rosselli. Mercoledì 3 ottobre si terrà il convegno organizzato da Confindustria Cultura Italia, in collaborazione con l’Associazione Produttori Televisivi, dal titolo “L’Agenda Digitale per lo sviluppo dei contenuti culturali”.

Spazio anche alla creatività giovanile con due progetti “Educational”: RomaFictionFest Reportage 2012, dedicato agli studenti  delle Università e delle scuole di cinema, e il concorso TV B  – Ti vogliamo bravo, con la tua storia, sul tuo territorio e con le tue parole – voluto dalla Regione Lazio attraverso l’Assessorato alla Cultura, Arte e Sport, dall’APT, SmileChild e dall’associazione Carta Giovani-  rivolto ai ragazzi in età compresa tra i 14 e 29 anni, residenti nel Lazio, che prevede la scrittura di un soggetto originale per web series la cui trama si sviluppi attorno ad un luogo di rilevanza della Regione Lazio.

 

Articolo precedenteRFF/Pink Carpet per Violetta
Articolo successivoCapelli Blu

Articoli collegati

- Sponsor - spot_img

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -spot_img

INDUSTRY

- sponsor -spot_img

LOCATION

Newsletter