RAI CINEMA/Le Strategie delle Case Editrici

Quali sono le manovre, le strategie di una casa editrice quando un suo libro diventa film e questo film approda ad una passerella importante come la Mostra del Cinema?
Alberto Rollo, direttore letterario di Feltrinelli, casa editrice di “Quando la notte”, ricorda innanzitutto che l’esperienza che si apprestano a percorrere è cosa già  nota, avendola sperimentata proprio con Cristina Comencini ai tempi di “La bestia nel cuore”.
Quella sì, fu una prima volta, che aveva fatto della scrittrice una «autrice popolare”: da 30mila copie si balzò a 120mila, e “questo ha influito poi anche sulle sue opere seguenti».
“Le pagine strappate”, “Passione di famiglia”, “Due partite”, “L’illusione del bene”, lo stesso “Quando la notte” sono i testi pubblicati dopo quell’expolit.
Autrice “della casa” oltre che regista del film, quindi, da questo punto di vista il caso Comencini è molto particolare per il suo editore.
Così, quando si è saputo che il romanzo sarebbe divenuto film «abbiamo iniziato subito a stabilire delle connessioni: durante tutta la fase realizzativa della pellicola sul nostro sito abbiamo aperto un’area dedicata che seguiva la produzione del film».


Poi ci sono le iniziative editoriali legate alla Mostra e all’arrivo in sala a metà  ottobre.
«Di “Quando la notte” abbiamo già  editato il tascabile, per l’occasione torneremo all’hard cover, con una prima tiraura di altre 15mila copie (finora il romanzo ne ha vendute 40mila).
Verrà  inoltre pubblicato anche in formato l’audiolibro. Con la Comencini e il cast abbiamo inoltre già  stabilito un tour nelle librerie Feltrinelli delle principali città , Milano, Roma, Torino, Bologna…
L’esperienza ci insegna che avremo un primo “salto” di vendite in concomitanza della Mostra e poi ancora per l’uscita.
Quanto ai numeri, ovvio che tutto dipenderà  dall’accoglienza che avrà  il film».
Oltre a “Quando la notte”, a Venezia Feltrinelli avrà  “in passerella” alle Giornate degli Autori un altro dei suoi scrittori: verrà  infatti proiettato “Di là  del vetro” di e con Erri De Luca per la regia di Andrea Di Bari.
«Dai primi di settembre il dvd di questo cortometraggio – spiega Rollo – verrà  distribuito in libreria a soli 2″ legandolo alla contemporanea uscita del nuovo romanzo dello scrittore, “I pesci non chiudono gli occhi”».


Più tradizionale l’attività  promozionale svolta da Einaudi per il rilancio di “Ruggine”.
Paolo Repetti, responsabile della collana Stile libero cui appartiene il romanzo di Stefano Massaron, parla di una «ristampa e di una nuova sovracopertina e di attività  in sinergia con l’ufficio stampa» per concordare eventi e presentazioni con il cast e il regista.
Il tutto ovviamente finalizzato a un rilancio in grande stile di un romanzo uscito nel 2005.

Articolo precedenteChi siamo
Articolo successivoEMILIA ROMAGNA/La Certosa di Stendhal

Articoli collegati

CON FLIGHT A GENOVA IL CINEMA INTERNAZIONALE

Dal 10 al 18 ottobre la prima edizione di Flight, Mostra internazionale del cinema di Genova, al cinema Nickelodeon, nei cineclub cittadini nelle gallerie d'arte e all'Alliance Française

SPOSTATO AL 2022 L’ITALIA COUNTRY IN FOCUS ALL’EFM

L'Italia sarà il Paese in Focus dell'European Film Market della 72° Berlinale, nel 2022. Originariamente programmato per il 2021, è stato spostato di un anno a causa delle restrizioni per il Covid 19. "Italia in Focus" è supportato dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo (MiBACT) e dall'ANICA.

MIA: PREMIATI MISS FALLACI e DARKSIDE

I premi e i numeri del MIA in chiusura della sesta edizione. Vincono, fra gli altri, gli italiani "Miss Fallaci takes America", "Darkside, the quest for dark matter detection". Lazio Frames Award a "La verità sulla dolce vita"
- Sponsor -

Cinema&Video International n.179

Il numero di ottobre 2020 è distribuito al MIA di Roma e sulla piattaforma di MIPCOM Online+
- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

I PREDATORI da oggi in sala e a EUROPE!GOES BUSAN

Esce oggi in sala "I Predatori" di Pietro Castellitto, che farà parte anche della selezione di EUROPE! GOES BUSAN di European Film Promotion. Nell'EUROPE!UMBRELLA di EFP a Busan anche True Colours

FAREASTREAM: da oggi il cinema asiatico in streaming

Dalle 21 di oggi sarà online Fareastream, la prima piattaforma italiana completamente dedicata al cinema asiatico del Far East Film Festival di Udine

WEMW/Aperta fino al 30-11 la call per le sezioni parallele

C'è tempo fino al 30 novembre per candidare i propri progetti alle sezioni parallele di WEMW: Last Stop Trieste- MIDPOINT Cold Open-This is IT - First Cut Lab|Trieste
- sponsor -

INDUSTRY

NASCE 010: lo scouting parte dalla formazione e guarda fuori

Nasce 010, società di produzione di Genova, fondata dallo sceneggiatore Giovanni Robbiano e dai giovani filmmaker Lorenzo Rapetti e Giovanni Giusto.

I PREDATORI da oggi in sala e a EUROPE!GOES BUSAN

Esce oggi in sala "I Predatori" di Pietro Castellitto, che farà parte anche della selezione di EUROPE! GOES BUSAN di European Film Promotion. Nell'EUROPE!UMBRELLA di EFP a Busan anche True Colours

TOTTI IN SALA 3 GIORNI: UECI furiosa si appella a Franceschini

Uscirà nelle sale solo per tre giorni "Mi chiamo Francesco Totti", il film di apertura della Festa del Cinema di Roma, prodotto da Vision Distribution e Universal, che hanno anticipato le uscite su Sky: la furia degli esercenti. Ueci si appella a Franceschini
- sponsor -

LOCATION

AFC SEMPRE PIU’ PRODUTTORE CON IL SUO FILM FUND

Simonetta Dellomonaco, presidente di Apulia Film Commission, ha presentato al MIA di Roma il sistema cinema della Regione, parlando delle nuove sfide e opportunità: quelle ad esempio, all’Apulia Film Fund, che da luglio AFC eroga direttamente

IL TFL DIVENTA GREEN CON TRENTINO FILM COMMISSION

Lanciato al MIA il il Green Filming Award, premio che sancisce una nuova collaborazione fra Trentino Film Commission, e Torino Film Lab

LIUZZI: Le azioni del MISE per il futuro dell’audiovisivo

Al MIA il sottosegretario allo Sviluppo Economico Mirella Liuzzi dialoga con il direttore, Lucia Milazzotto, sui programmi di sviluppo tecnologico e innovativo del MISE che riguardano il futuro dell'audiovisivo