PUGLIA ON THE ROAD/ Parte il Sa.Fi.Ter

Compie 15 anni il Sa.Fi.Ter, film festival internazionale del cortometraggio diretto da Romeo Conte, e come di consueto articola la sua originale formula in territorio pugliese.

Una formula itinerante, che quest’anno partirà, il 29 giugno, da San Severo: scelta simbolica, essendo stata la città negli ultimi tempi teatro di eventi criminosi, “perché è anche attraverso la cultura che passa la riqualificazione del territorio”, ha sottolineato Conte.

Non casualmente a San Severo sarà presentata la sezione dedicata ai diritti umani sul tema dell’integrazione, (con il rapper Clementino come presidente onorario), una delle sei sezioni di cortometraggi in gara. Le altre sono: Corto Italia, presieduta da Fabio de Caro, con una selezione della produzione nostrana; Commedia in Corto, presieduta da Nicola Pecci, che scandaglia l’amore in tutte le sue forme; Corti in Puglia, presieduta da Neri Parenti, riservata a registi pugliesi; Mondo Corto, la sezione dedicata ai corti internazionali e Children World, dedicata al mondo dell’infanzia a tutte le latitudini. Come ogni anno, anche questa edizione coinvolgerà bambini e ragazzi, con una giuria composta da studenti di varie scuole locali.

Dopo la tre giorni di San Severo la manifestazione migrerà a Bari (2-3 luglio), e poi a Castellana Grotte (4-6 luglio), per terminare a Conversano ( 7-9 luglio) ai piedi del grandioso Castello che guarda il mare Adriatico.

Oltre al concorso riservato ai cortometraggi, il festival dedica ampio spazio ai lungometraggi, con la proposta di una selezione di film della recente stagione cinematografica.
Ad accompagnare cortometraggi e lungometraggi sono attesi tanti ospiti, registi, attori, produttori, scrittori, doppiatori.

Durante la serata di chiusura sarà proiettato il pluripremiato “Indivisibili”di Edoardo De Angelis, a cui farà seguito la cerimonia di premiazione delle sezioni dei corti in concorso e la consegna dei Premi Sa.Fi.Ter 2017.

Nella sezione: News