direttore Paolo Di Maira

PUGLIA / Da Bari arriva Lolita Lobosco


Bari, Monopoli, Fasano, Polignano a Mare e Putignano arriveranno da domenica 21 febbraio sugli schermi televisivi di Rai Uno come location di “Lolita Lobosco”, nuova serie in quattro puntate, diretta da Luca Miniero, in cui Luisa Ranieri interpreta la vicequestore del commissariato di polizia a Bari, creata dalla penna della scrittrice Gabriella Genisi (i libri sono editi da Sonzogno e Marsilio Editori).

Girata in Puglia dal 13 luglio al 25 novembre 2020 per 12 settimane, prodotta da Angelo Barbagallo e Luca Zingaretti per Bibi Film Tv e Zocotoco in collaborazione con Rai Fiction, “Le indagini di Lolita Lobosco” è stata realizzata con il contributo di Apulia Film Fund di Apulia Film Commission e Regione Puglia (586.885 euro) a valere su risorse del POR Puglia FESR-FSE 2014/2020. Per la realizzazione della serie sono state impegnate oltre 75 unità lavorative pugliesi, tra cast artistico e troupe.

Filippo ScicchitanoGiovanni LudenoJacopo Cullin e  Lunetta Savino affiancano  Luisa Ranieri, che dà il volto a questa donna sensuale che, non nascondendo la sua esplosiva bellezza, riesce ad affermarsi in un mondo ostinatamente governato dai maschi come quello dell’investigazione e della giustizia.

 

Articoli collegati

- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -

INDUSTRY

- sponsor -

LOCATION

Newsletter