direttore Paolo Di Maira

PISA/Meeting di ACE

Pisa185 produttori sotto la Torre Pendente: si svolgerà a Pisa, dal 10 al 12 aprile, il meeting di Produttori Cinematografici di ACE – Atéliers du Cinema Européen
L’incontro generale tra i produttori ACE, ha l’obiettivo, di favorire il nascere di nuove collaborazioni tra i soggetti dell’industria cinematografica attraverso production forum, seminari e workshop.

Fra gli ospiti, Ed Giuney, di Element Pictures, vincitore nel 2014 dell’European Co-production Award-Prix Euromiages, il produttore italiano Alessandro Borrelli, fondatore de La Sarraz, giunta al decimo anno di attività. Borrelli sarà protagonista di uno dei tre showcase dedicati alle società di produzione europee, gli altri due sono Martin Pope, di Magic Light Pictures, specializzato in animazione e corti per la TV (il suo “Chico&Rita” è stato il miglior lungometraggio animato agli European Film Awards ed è stato anche nominato agli Oscar), e Antoine Simkine (Les Films d’Antoine, FR), produttore del film lituano-franco-olandese “Summer of Sangailè”, presentato alla Berlinale e al Sundance, che sarà proiettato anche a Pisa.

L’organizzazione del meeting gode del supporto e della collaborazione del Comune di Pisa e Toscana Film Commission, che hanno pensato l’evento anche nell’ottica della promozione del cinema nella regione e dello sviluppo turistico ed economico del territorio.
Per questo sono previste iniziative di networking con i professionisti toscani e saranno presenti anche i  fondi cinema delle altre regioni italiane.
“Il meeting sarà un’occasione – ha affermato il Sindaco di Pisa Marco Filippeschi – per promuovere Pisa come set ideale di film: per le poliedriche location che può offrire e per le facilitazioni che chi gira può ottenere grazie ad uno sportello unico per i permessi e le autorizzazioni necessari”.
Per l’occasione Pisa si trasformerà in una cittadella del cinema, con film e iniziative in varie location. Come lo storico cinema Arsenale, diretto da Alberto Gabrielli, che ospita una mini-rassegna dedicata ai film girati e ambientati a Pisa.

“La nostra città – continua Filippeschi – ha un glorioso passato nella storia del cinema e intende adesso riacquisire quel ruolo di città del cinema che le è congeniale. Per questo abbiamo avviato, insieme a Toscana Film Commission, il progetto Pisa Movie, che prevede agevolazioni e incentivi per i produttori e una serie di iniziative per rilanciare la filiera del cinema in città. Nei nostri progetti c’è l’ambizioso obiettivo di creare, insieme a Toscana Film Commission, un centro di alta formazione per il cinema, in accordo con importanti partner europei. Stiamo poi lavorando per avviare una collaborazione tra produttori cinematografici, TFC e enti e istituti di ricerca, per sperimentare processi innovativi a servizio delle produzioni cinematografiche e televisive, guardando in particolare a settori strategici quali quelli dell’ICT e della green economy.”

Articolo precedenteSIAMO REALISTI, RISPETTIAMO L’AMBIENTE
Articolo successivoPUGLIA/Two Series

Articoli collegati

- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -

INDUSTRY

- sponsor -

LOCATION

Newsletter