direttore Paolo Di Maira

PIEMONTE/In arrivo ‘Fuoriclasse’

Estate fra i banchi di scuola per i torinesi: il 7 giugno inizieranno le riprese di “Fuoriclasse”, una serie televisiva per la Rai in dodici puntate, diretta da Riccardo Donna e interpretata da Luciana Littizzetto, che vestirà  i panni di Isa Passamaglia, professoressa di lettere di un liceo scientifico.
La fiction mette in scena il confronto costante fra docenti e studenti, alternando momenti drammatici e comici e facendo emergere tematiche quali la sessualità , l’affetto, le dipendenze, l’integrazione razziale.
Il Liceo Cavour, il Liceo Tommaseo ed un appartamento di Corso Vittorio Emanuele ospiterano le riprese, che si protrarranno per 12 settimane (produce Beppe Caschetto per ITC Movie).


Sono ancora in via di definizione, invece, le locations per la trasposizione cinematografica del romanzo di Christian Frascella “Mia sorella è una Foca Monaca”.
Il film, prodotto Mario Gianani per Offside, sarà  diretto da Marco Martani in luglio: si prevedono 8 settimane di riprese.


Torino Piemonte Film Commission vanta un archivio di 2000 immagini set, che ha intenzione di ampliare attraverso una strategia di promozione che investirà  tutti i capoluoghi di provincia piemontesi.
Lo scorso 28 aprile, presso il Cineporto di Torino, è stata presentata la Campagna location “Casa tua, al cinema”, che combina l’esigenza di rilanciare la banca immagini della Film Commission con quella di avvicinare sempre di più i cittadini alla magia e ai benefici della produzione cine-televisiva, invitandoli a candidare la propria abitazione, o esercizio commerciale o altra struttura, come potenziale set.
Nel corso della conferenza stampa, il presidente Steve Della Casa ha fatto cenno a due importanti produzioni sostenute da FCTP che, si augura approdino al prossimo festival di Venezia: “Noi credevamo” di Mario Martone e “La solitudine dei numeri primi” di Saverio Costanzo.

Articoli collegati

- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -

INDUSTRY

- sponsor -

LOCATION

Newsletter