direttore Paolo Di Maira

OPERE PRIME /dispàrte e i Manetti bros e producono Margini

Inizieranno il prossimo lunedì, 19 aprile a Grosseto, le riprese di “Margini”, commedia punk, opera prima di Niccolò Falsetti, che ne firma anche soggetto (assieme a Francesco Turbanti) e sceneggiatura (assieme a Turbanti e a Tommaso Renzoni).

Il film, che ha per protagonisti tre giovani attori toscani, Francesco Turbanti  Emanuele Linfatti, e Matteo Creatini, è prodotto da dispàrte e Manetti bros. Film con Rai Cinema, sostenuto da Toscana Film Commission nell’ambito del programma Sensi Contemporanei Toscana per il cinema, con il supporto del MiC – Direzione generale Cinema e audiovisivo,  il patrocinio del Comune di Grosseto e il sostegno o di Conad.

“Cos’è una commedia punk? È la storia di un gruppo di amici che si fissa su un obiettivo apparentemente facile: quello di organizzare un concerto con una band americana in una piccola città di provincia. Quello che Miche, Edo e Iac ancora non sanno, è che il rumore e la rabbia del punk faticano a coesistere con il silenzio della loro polverosa Grosseto – ha dichiarato il regista Niccolò Falsetti. È così che nasce Margini, dalle esperienze vissute dai suoi due autori, grossetani e musicisti in un gruppo punk, e dalla consapevolezza che la provincia, prima o poi, diventa troppo stretta per contenere i sogni dei più giovani. E che, se non se ne scappa in tempo, si rischia di diventare parte delle stesse dinamiche in cui si faticava così tanto a riconoscersi”.

Le riprese si concentreranno principalmente sulla città di Grosseto, con alcune scene girate anche ad Abbadia San Salvatore.

Articoli collegati

- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -

INDUSTRY

- sponsor -

LOCATION

Newsletter