MIPTV/La Golden Age è anche DOC

Il MipDoc si aprirà, il 1 aprile all’Hotel Marriott, con l’anteprima mondiale di “Big Pacific”, la serie girata in 4KHD e che esplora i misteri del più grande oceano della terra. Si tratta di una produzione ad alto budget venduta da ZDF Enterprises e prodotta dalla televisione neozelandese NHNZ, in co-produzione con partners di tutto il mondo fra cui PBS, CCTV9, ZDF, ZDF Enterprises, Discovery International, Channel 9 e Arte.
Fra gli altri screenings in anteprima mondiale anche “Tokyo Phoenix: The Rise of Modern Japan”, (NHK, Arte France e CC&C), e “The Vietname War” di Lynn Novick
Sempre più oggi quando si parla di Golden Age of Television ci si riferisce anche al documentario, oltre che alle serie tv, spaziando attraverso generi molto diversi, da prodotti ad alto budget, a serie biografiche, a documentari d’autore. Dietro tutto questo, l’evoluzione della tecnologia e le incursioni con la realtà virtuale, le opportunità rappresentate dalle co-produzioni internazionali (ci sarà il MipDoc International Pitch come anche il MipDoc International Co-production Summit), l’interessante intreccio fra contenuti che si rifanno a temi di rilevanza globale e trovano risonanza in audience locali.
Parallelamente al MipDoc si svolgerà anche il MipFormats, sempre due giorni dedicati all’industria dei formats, con un programma di conferenze intitolate proprio al “Rinascimento dei format non scripted” e, anche in questo caso, un International Pitch che porterà alla ribalta i più innovativi e avvincenti format di questo tipo.
Dal 3 aprile al Miptv ci si concentrerà su Le Nuove Frontiere dello Storytelling: formati lunghi e brevi per i “nativi digitali.
Quest’anno lanciamo il Digital Short Form Pitch, il nuovo forum per creatori e produttori di serie digitali di formato breve che sarà diviso in due categorie, Drama e Kids.” Spiega Laurine Garaude, direttrice della divisione televisiva del Reed Midem.
Grande attenzione alla serialità, in particolar modo quella definita high-end, con la seconda edizione dei Mip Drama Screenings (12 nuovi prodotti, di cui sei work in progress e sei di cui sarà mostrato il primo episodio per intero), e il lancio della la prima edizione dell’ International Cannes Festival of Series, un’iniziativa del sindaco di Cannes David Lisnard, che avrà come partner Canal Plus e il supporto del Reed Midem. Ricco anche il programma degli screenings, con l’apertura, in anteprima mondiale, di “Riviera” (Sky Vision), il 3 aprile, e il giorno seguente, di “Crisis”, presentata da Kansai Tv, parte del Focus sul Giappone che promette anche la proiezione speciale di un documentario sul maestro d’animazione giapponese Hayao Myazaki.
I bambini saranno protagonisti all’interno del programma Junior@MIPTV, dove verranno presentati nuovi prodotti e si discuterà del futuro dell’entertainment dei più piccoli. Tornerà anche la quinta edizione degli International Emmy Kids Awards.
Alla realtà virtuale sarà dedicata una nuova area espositiva con le ultime novità a livello di tecnologia e contenuti, nonché il primo Immersive Content Leadership Summit.

Nella sezione: Rivista