MILANO/La prima volta degli Industry Days

Si svolgerà a Milano, l’1 e il 2 dicembre la prima edizione dei Milano Industry Days, evento di networking dedicato al mondo del cinema e dell’audiovisivo indipendente italiano, organizzato da Milano Film Network e ospitato presso la Fabbrica del Vapore da Filmmaker Festival, alla presenza di oltre 100 professionisti accreditati.

Durante la prima giornata ci saranno i pitching degli 11 progetti di film finalisti della seconda edizione del workshop di sviluppo produttivo In Progress MFN, 9 documentari e 2 film di finzione. Seguiranno gli incontri one to one con gli addetti ai lavori,  al termine dei quali saranno assegnati due premi allo sviluppo di 5.000 euro, messi a disposizione da Milano Film Network e il premio Filmmaker Passion Fondo Silvano Cavatorta di 2.000 euro.

La seconda giornata, invece, sarà dedicata alla proiezione dei rough-cut e presentazione dei progetti finalisti di ATELIER MFN (4 documentari e 1 film di fiction), il primo e unico fondo istituzionale di sostegno alla post-produzione di lungometraggi italiani.

A conclusione saranno assegnati i seguenti premi di post-produzione tra i progetti finalisti: un premio di 5.000 euro, offerto da Lombardia Film Commission; 2 color grading, offerti da MFN in collaborazione con Start srl; 2 sound design e mix offerti da MFN in collaborazione con Massimo Mariani; 2 tutoring di montaggio offerti da MFN in collaborazione con Carlotta Cristiani; 1 master DCP sottotitolato “on screen”, offerto da MFN insieme a Start srl.

I finalisti del workshop di sviluppo produttivo sono: E poi siamo tornati a casa di Alessandro Abba Legnazzi, Progetto Aves di Aves, Le quattro stagioni di Claudia Brignone, Il dovere di evadere di Manuel Coser, A Sancto Ambrosio di Antonio Di Biase, U’SC’KAND di Graziana Di Santo, Via della Felicità di Martina Di Tommaso, Denise di Rossella Inglese, Dal nulla di Marco Longo, Al di qua di Perla Sardella, Bela Vivo di Giulia Bruno.
I progetti di cui saranno presentati i rough cut invece sono: I cormorani di Fabio Bobbio, Icaros: a Vision di Matteo Norzi e Leonor Caraballo, Liberami di Federica Di Giacomo, La natura delle cose di Laura Viezzoli, e Spira mirabilis di Massimo d’Anolfi e Martina Parenti.
La giuria di selezione è composta da Leonardo Di Costanzo (regista), Carlo Hintermann (regista/produttore), Sergio Fant (fondatore di Cineagenzia, programmatore di Locarno Film Festival e Direttore Programma Trento Film Festival), Gregorio Paonessa (produttore Vivo film) e Gabriele Genuino (produttore Rai Cinema).

Articoli collegati

CON FLIGHT A GENOVA IL CINEMA INTERNAZIONALE

Dal 10 al 18 ottobre la prima edizione di Flight, Mostra internazionale del cinema di Genova, al cinema Nickelodeon, nei cineclub cittadini nelle gallerie d'arte e all'Alliance Française

SPOSTATO AL 2022 L’ITALIA COUNTRY IN FOCUS ALL’EFM

L'Italia sarà il Paese in Focus dell'European Film Market della 72° Berlinale, nel 2022. Originariamente programmato per il 2021, è stato spostato di un anno a causa delle restrizioni per il Covid 19. "Italia in Focus" è supportato dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo (MiBACT) e dall'ANICA.

VENEZIA / I film sostenuti da Roma Lazio Film Commission

Numerose le opere supportate dai fondi della Regione Lazio, presenti in Concorso e nelle sezioni e rassegne collaterali della 77aMostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia
- Sponsor -

Cinema&Video International n.179

Il numero di ottobre 2020 è distribuito al MIA di Roma e sulla piattaforma di MIPCOM Online+
- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

FAREASTREAM: da oggi il cinema asiatico in streaming

Dalle 21 di oggi sarà online Fareastream, la prima piattaforma italiana completamente dedicata al cinema asiatico del Far East Film Festival di Udine

WEMW/Aperta fino al 30-11 la call per le sezioni parallele

C'è tempo fino al 30 novembre per candidare i propri progetti alle sezioni parallele di WEMW: Last Stop Trieste- MIDPOINT Cold Open-This is IT - First Cut Lab|Trieste

VIRTUAL PRODUCTION, VR e GAMES: il MIA guarda al FUTURO

Tecnologie dei videogame per il cinema; produzione virtuale, game engines e realtà aumentata: al MIA le esperienze di Onemore Pictures, Hive Division e Mixed Bag
- sponsor -

INDUSTRY

TOTTI IN SALA 3 GIORNI: UECI furiosa si appella a Franceschini

Uscirà nelle sale solo per tre giorni "Mi chiamo Francesco Totti", il film di apertura della Festa del Cinema di Roma, prodotto da Vision Distribution e Universal, che hanno anticipato le uscite su Sky: la furia degli esercenti. Ueci si appella a Franceschini

FAREASTREAM: da oggi il cinema asiatico in streaming

Dalle 21 di oggi sarà online Fareastream, la prima piattaforma italiana completamente dedicata al cinema asiatico del Far East Film Festival di Udine

MATTADOR: APERTO IL BANDO, al via gli WORKSHOP

E' aperto il bando per la 12esima edizione del Premio Mattador. Dal 22 al 25 ottobre i Mattador Workshop: i percorsi formativi per i vincitori dell'ultima edizione
- sponsor -

LOCATION

AFC SEMPRE PIU’ PRODUTTORE CON IL SUO FILM FUND

Simonetta Dellomonaco, presidente di Apulia Film Commission, ha presentato al MIA di Roma il sistema cinema della Regione, parlando delle nuove sfide e opportunità: quelle ad esempio, all’Apulia Film Fund, che da luglio AFC eroga direttamente

IL TFL DIVENTA GREEN CON TRENTINO FILM COMMISSION

Lanciato al MIA il il Green Filming Award, premio che sancisce una nuova collaborazione fra Trentino Film Commission, e Torino Film Lab

LIUZZI: Le azioni del MISE per il futuro dell’audiovisivo

Al MIA il sottosegretario allo Sviluppo Economico Mirella Liuzzi dialoga con il direttore, Lucia Milazzotto, sui programmi di sviluppo tecnologico e innovativo del MISE che riguardano il futuro dell'audiovisivo