MILANO/Internazionalizzazione, strada a doppio senso?

Nella seconda e ultima giornata di Visioni IncontraMilano (12-13 settembre) si è parlato di internazionalizzazione: “Una strada a doppio senso per lo sviluppo dell’audiovisivo italiano?”. Moderati da Cinzia Masòtina, tre operatori di alto livello. 

Bruno Zambardino, consulente MiBAC responsabile del portale Italy for Movies di Istituto Luce Cinecittà (che presenta location, bandi in scadenza, incentivi, news), ha illustrato i soggetti e le principali forme di sostegno a livello internazionale, partendo dalle novità previste dalla legge 2016.
Tanti gli interlocutori: MiBAC, Istituto-Luce Cinecittà e Anica; Media e Eurimage per fondi europei; gli Istituti di cultura europea all’estero; Italian Film Commission che riunisce le varie realtà regionali…
«Un panorama articolato, che richiede uno sforzo di coordinamento» ha sottolineato Zambardino che ha accennato alla non facile situazione delle coproduzioni per il cinema italiano (solo 39 film su 273 prodotti nel 2018) e ai fondi selettivi assegnati da MiBAC a Luce-Cinecittà e gestiti con Anica per distribuzione e promozione estera.

Tema sviluppato poi da Enrico Bufalini, direttore Istituto Luce-Cinecittà, che ha passato in rassegna 5 bandi attivi (che vanno da un minimo di 400mila euro a un massimo di 1,2 milioni) che coprono voci come le spese di p&a e marketing per uscite all’estero o quelle sostenute da società di vendite estere, dal sostegno alla partecipazione a festival e mercati agli eventi di coproduzione o di presentazione progetti.

Stefania Ippoliti, presidente Italian Film Commission, ha invece sottolineato la «grande ricchezza di strumenti e opportunità» e l’importanza di «armonizzare a livello centrale  i numerosi fondi regionali, molto differenti tra loro», ma anche il ruolo della formazione, in particolare rafforzando percorsi di avvicinamento dei produttori indipendenti ai colleghi stranieri per facilitare le coproduzioni.

Un tema, quello della formazione, ripreso nel dibattito da alcuni operatori, e rilanciato da Cinzia Masòtina insieme al tema del dialogo dei territori con il Centro. Per valorizzare ogni potenzialità ed elaborare politiche condivise.

Articoli collegati

NASCE 010: lo scouting parte dalla formazione e guarda fuori

Nasce 010, società di produzione di Genova, fondata dallo sceneggiatore Giovanni Robbiano e dai giovani filmmaker Lorenzo Rapetti e Giovanni Giusto.

CON FLIGHT A GENOVA IL CINEMA INTERNAZIONALE

Dal 10 al 18 ottobre la prima edizione di Flight, Mostra internazionale del cinema di Genova, al cinema Nickelodeon, nei cineclub cittadini nelle gallerie d'arte e all'Alliance Française

MIA: PREMIATI MISS FALLACI e DARKSIDE

I premi e i numeri del MIA in chiusura della sesta edizione. Vincono, fra gli altri, gli italiani "Miss Fallaci takes America", "Darkside, the quest for dark matter detection". Lazio Frames Award a "La verità sulla dolce vita"

Cinema&Video International n.179

Il numero di ottobre 2020 è distribuito al MIA di Roma e sulla piattaforma di MIPCOM Online+
- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

ARCHIVIO APERTO: dal 24/10 gli HOME MOVIES in mostra

Dal 24 ottobre al 6 dicembre la XIII edizione di Archivio Aperto, la manifestazione annuale che Home Movies - Archivio Nazionale del Film di Famiglia di Bologna dedica alla riscoperta del patrimonio cinematografico privato, dal film di famiglia al film sperimentale e d’artista, e che per la prima volta sarà online accessibile gratuitamente su diverse piattaforme, il sito di Home Movies, la sua pagina Facebook e la piattaforma MyMovies.

FESTIVAL IN CORTO: Lecce dà spazio ai giovani talenti

FESTIVAL IN CORTO è la sezione del Festival del Cinema Europeo di Lecce sostiene il cortometraggio come palestra per i nuovi filmmaker. Tre le sezioni: Puglia Show-Premio Emidio Greco-Vetrina CSC

I PREDATORI da oggi in sala e a EUROPE!GOES BUSAN

Esce oggi in sala "I Predatori" di Pietro Castellitto, che farà parte anche della selezione di EUROPE! GOES BUSAN di European Film Promotion. Nell'EUROPE!UMBRELLA di EFP a Busan anche True Colours
- sponsor -

INDUSTRY

CHIUSURA SALE / UECI e AFIC: necessari contributi dal governo

In seguito alla chiusura delle sale stabilita dal nuovo DPCM, le richieste di UECI e AFCI al governo: di all'esercizio contributi a fondo perduto

PIEMONTE / Bollywood la Mole

Una grande storia d'amore ambientata negli anni 70 in stile Bollywood si sta girando in questi giorni a Torino e in Piemonte con il supporto di FCTP. Il produttore esecutivo è Ivano Fucci per Odu Movies

IL CINEMA SECONDO SONEGO: al via il premio di sceneggiatura

IL CINEMA SECONDO SONEGO: è questo il tema della prossima edizione del Premio Rodolfo Sonego, il concorso per sceneggiature di cortometraggi, creato da Lago Film Fest (Treviso): iscrizioni fino al 7 febbraio
- sponsor -

LOCATION

TOSCANA FILM COMMISSION candidata Outstanding Location

Toscana Film Commission è stata premiata come Outstanding Location ai LMGI Awards. Premiati anche i location manager italiani Gianni Antonio Grazioli e Christian Peritore per ZeroZeroZero

TOSCANA FILM COMMISSION candidata Outstanding Location

Toscana Film Commission è stata candidata come Outstanding Location ai LMGI Awards. Fra i location manager nominati, anche gli italiani Gianni Antonio Grazioli e Christian Peritore, e Enrico Latella

PIEMONTE / Bollywood la Mole

Una grande storia d'amore ambientata negli anni 70 in stile Bollywood si sta girando in questi giorni a Torino e in Piemonte con il supporto di FCTP. Il produttore esecutivo è Ivano Fucci per Odu Movies