MERCATO/Leone in Borsa

Raffaella e Andrea, figli del maestro del cinema italiano e internazionale Sergio Leone, hanno deciso di quotare in borsa la società di cui sono soci ciascuno al 50%, la Leone Film Group.
“Ad esito degli aumenti di capitale che saranno realizzati nell’ambito del processo di quotazione, si creerà un flottante massimo pari ad oltre il 20% del capitale sociale”, annunciano gli imprenditori .
Leone Film Group che detiene i diritti di una library di oltre 400 film (tra i quali quelli diretti da Sergio Leone) è inoltre attiva nella produzione e, soprattutto, nella distribuzione cinematografica in Italia di blockbuster americani e nelle attività di product placement e brand management attraverso la società Pacmedia Srl e Pacmedia LLC con sede rispettivamente a Roma ed a Los Angeles.
Recentemente Leone Film Group ha prodotto «Amiche da morire» di Giorgia Farina, co-prodotto il film di Gabriele Muccino «Quello che so sull’amore» e co- produrra’ anche il suo nuovo progetto “Father and Daughters” con Russel Crowe,
Ha inoltre ha distribuito film americani di successo: l’ultimo in ordine di tempo è stato «Rush», la pellicola di Ron Howard che racconta della rivalità tra i piloti di Formula 1 James Hunt e Niki Lauda.
Grazie ai rapporti privilegiati acquisiti nel tempo dalla famiglia Leone con grandi personalità del cinema internazionale (due nomi per tutti: Spielberg e Scorsese), la società ha stipulato negli ultimi anni accordi di grande livello, come quello con Dreamworks e con Red Granite Pictures, produttrice del film di Martin Scorsese di prossima uscita, “The Wolf of Wall Street”, con protagonista Leonardo DiCapri

Nella sezione: Rivista