MADE WITH ITALY,THE GOOD CHANGE

At a time when Europe is groaning under the blows of its member countries, we have chosen to stress our European identity in this issue which is published on the occasion projects and the collaborations that lie behind their production.
For this reason, in the following articles, we talk about the day-to-day efforts of the Italian pro- fessionals who seek out and realize co-productions or create the right conditions for the same through suitable rules and initiatives.

Italy’s European identity can be found in the film in competition at Berlin, “Fuocoammare”, and in the project selected at the Co-production Market, “L’ospite”; it can be seen in the Co- development Funds created by the MiBACT (Italian Ministry of Cultural Heritage and Activities and Tourism) and in the network of relationships and projects constructed by When East Meets West, the sixth edition of which has just come to an end in Trieste.

Italy’s European identity can also obviously be found in the film commissions which, by their very nature are oriented beyond national borders; they do not just provide locations but partici- pate increasingly actively (as is the case for the Alto Adige Film Commission) in the training of professionals and in the various stages of production.

Finally, if we have chosen not to discuss the phenomenon of Zalone in this issue (whose lat- est film “Quo vado” is the highest box office earner of all time in Italy), but rather to present the case of “Il capitale umano” by Paolo Virzì which, in 2014, reached only eighth place in the Italian box office chart, it is because Virzì’s movie has been distributed all over the world: in 36 countries, most of which are in Europe.
Analyzing the “Virzì” phenomenon could give us some indications about the future, at a time when Zalone’s success objectively exposes us to the risk of descending into autarkical temptations, deferring the problems of an Italian movie industry which is too provincial and closed in upon itself, as has been emphasized on many occasions by authoritative analysts and institutional exponents.
I should add, and this is my own personal opinion, that the Italian movie industry also needs to free itself from the Made in Italy myth, and work towards a more contemporary and fruitful Made with Italy.

Articoli collegati

MEDIA / 2 Bandi per Produttori del Sud e del Triveneto

Il 18 novembre scadono due bandi rivolti ai produttori del Sud Italia e del Triveneto, che vedono l'organizzazione congiunta del Creative Europe Desk Italy MEDIA e di diverse film commission: MEDIA TALENTS on TOUR e un corso per incentivare l'internazionalizzazione dei produttori del Triveneto

NASCE 010: lo scouting parte dalla formazione e guarda fuori

Nasce 010, società di produzione di Genova, fondata dallo sceneggiatore Giovanni Robbiano e dai giovani filmmaker Lorenzo Rapetti e Giovanni Giusto.

DELTA STAR PICTURES: Artemisia Gentileschi all’AFM

Sarà presentato in anteprima all'American Film Market online (9-13 novembre 2020) il trailer in formato 4K di “Artemisia Gentileschi, Pittrice Guerriera”, che verrà distribuito dal 25 novembre in vari paesi

Cinema&Video International n.179

Il numero di ottobre 2020 è distribuito al MIA di Roma e sulla piattaforma di MIPCOM Online+
- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

IDFA / Ultimina di Jacopo Quadri in concorso

E' in concorso a IDFA il Festival internazionale di Documentari di Amsterdam, "Ultimina", diretto da Jacopo Quadri, il montatore di "Notturno" di Gianfranco Rosi - il film italiano candidato agli Oscar.

TFI / Sviluppo: crescono i fondi regionali e internazionali

Il Panel Ricerca e Sviluppo!Il grande anno dei fondi a sostegno dello sviluppo organizzato dai Production Days di Torino Film Industry.

CINEMA E DONNE / Realiste& Visionarie online

"Realiste e visionarie”: la 42esima edizione del Festival Internazionale di Cinema e Donne, diretto da Paola Paoli, si terrà online, sulla piattaforma Più Compagnia, dal 25 al 27 novembre e si aprirà proprio nella Giornata internazionale contro la violenza sulle donne
- sponsor -

INDUSTRY

ROADSIDE porta PINOCCHIO negli USA

La casa di distribuzione statunitense Roadside Attractions ha acquisito da HanWay Films i diritti statunitensi per la distribuzione cinematografica di "Pinocchio" di Matteo Garrone

MiBACT / Ipotesi CDP in Cinecittà

L'ingresso di Cassa Depositi e Prestiti in Cinecittà: lo ha comunicato il Ministro Franceschi al Sole24Ore. "Non è fuori luogo parlare di una Hollywood europea"

TFL /Mack: l’Elevator Pitch da presentare a Netflix

Come presentare un Pitch a Netflix? La masterclass di Christopher Mack, direttore del dipartimento di investimento e sviluppo dei talenti per contenuti di Netflix International Originals, curata dal Torino Film Lab nell’ambito di Torino Film Industry
- sponsor -

LOCATION

EUFCN LOCATION AWD /Curon è l’unica candidata italiana

E' il Lago di Resia vicino a Curon in Alto Adige, l'unica location italiana tra le 5 finaliste dell'EUFCN Location Award, il premio, promosso dall'European Film Commissions Network (EUFCN) in collaborazione con Cineuropa, insignisce ogni anno la migliore "Location cinematografica europea". Tre le produzioni sostenute da IDM Film Fund &Commission che la vedono protagonista

TFI / Sviluppo: crescono i fondi regionali e internazionali

Il Panel Ricerca e Sviluppo!Il grande anno dei fondi a sostegno dello sviluppo organizzato dai Production Days di Torino Film Industry.

ALTO ADIGE / 9 progetti sostenuti da IDM

Nove progetti (in fase di produzione o pre-produzione) sostenuti per 71 giorni di riprese previsti in Alto Adige: questi i risultati della 3a e ultima call del 2020 di IDM Film Fund & Commission.