direttore Paolo Di Maira

LITUANIA/Incentivi dal 2014

Il Parlamento lituano ha approvato un nuovo sistema di incentivi fiscali al cinema: ne possono beneficiare società lituane o straniere (purché abbiano domicilio fiscale in Lituania, o operino attraverso un ufficio che abbia base permanente in Lituania, o un individuo con domicilio fiscale nel paese). Per accedere ai finanziamenti è necessario che almeno l’80% delle spese di realizzazione del film vengano sostenute in Lituania, e che il loro ammontare non sia inferiore a LTL 150 000 (43 443 euro). L’incentivo non potrà essere comunque superiore del 20% dei costi di produzione.

I produttori lituani sostengono che il numero di film girati nel paese triplicherà quando questo sistema diventerà operativo, il 1 gennaio 2014.
”Questi incentivi incoraggeranno i registi hollywoodiani e europei a scegliere la Lituania come set, portando nuovi lavori: non sarà solo l’industria del cinema a trarne beneficio, dunque, ma l’intera comunità.” Ha dichiarato il sindaco di Vilnius, Arturas Zuokas.

“Abbiamo professionisti molto competenti, paesaggi unici, ma l’assenza di incentivi fiscali ci ha fatto perdere molti progetti milionari, – ha aggiunto Jurate Pazikaite, che dirige il Vilnius Film Office,- per questo sono estremamente soddisfatta del fatto che questa situazione sia cambiata e che Vlinius è ‘di nuovo in pista’ come location competiva, che può contare su  risorse umane preparate e di talento. “

Articoli collegati

MEDIA / 2 Bandi per Produttori del Sud e del Triveneto

Il 18 novembre scadono due bandi rivolti ai produttori del Sud Italia e del Triveneto, che vedono l'organizzazione congiunta del Creative Europe Desk Italy MEDIA e di diverse film commission: MEDIA TALENTS on TOUR e un corso per incentivare l'internazionalizzazione dei produttori del Triveneto

NASCE 010: lo scouting parte dalla formazione e guarda fuori

Nasce 010, società di produzione di Genova, fondata dallo sceneggiatore Giovanni Robbiano e dai giovani filmmaker Lorenzo Rapetti e Giovanni Giusto.

Cinema&Video International n.179

Il numero di ottobre 2020 è distribuito al MIA di Roma e sulla piattaforma di MIPCOM Online+
- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

IDFA / Ultimina di Jacopo Quadri in concorso

E' in concorso a IDFA il Festival internazionale di Documentari di Amsterdam, "Ultimina", diretto da Jacopo Quadri, il montatore di "Notturno" di Gianfranco Rosi - il film italiano candidato agli Oscar.

TFI / Sviluppo: crescono i fondi regionali e internazionali

Il Panel Ricerca e Sviluppo!Il grande anno dei fondi a sostegno dello sviluppo organizzato dai Production Days di Torino Film Industry.

TFL / Tutti i premi del Meeting Event

Tutti i premi del Torino Film Lab Meeting Event che si è concluso il 20 novembre. La novità del Green Filming Award, promosso insieme alla Trentino Film Commission
- sponsor -

INDUSTRY

SALE/ Christie lancia la lampada antivirus

A gennaio 2021 il lancio della linea Christie Counter Act, la lampada antivirus che può essere utilizzata in presenza di persone

TFL / Tutti i premi del Meeting Event

Tutti i premi del Torino Film Lab Meeting Event che si è concluso il 20 novembre. La novità del Green Filming Award, promosso insieme alla Trentino Film Commission

ROADSIDE porta PINOCCHIO negli USA

La casa di distribuzione statunitense Roadside Attractions ha acquisito da HanWay Films i diritti statunitensi per la distribuzione cinematografica di "Pinocchio" di Matteo Garrone
- sponsor -

LOCATION

FVG / Iniziate le riprese di Volevo Fare la Rockstar 2

Gorizia, Cormons, Cividale del Friuli e Gradisca sono le location di "Volevo fare la Rockstar 2", diretta da Matteo Oleotto ed è una coproduzione Rai Fiction e Pepito Produzioni realizzata con il sostegno della Friuli Venezia Giulia Film Commission.

PALAZZO PFANNER / Il segreto del Marchese del Grillo

Palazzo Pfanner di Lucca è la location de “Il Marchese del Grillo”: il celebre film diretto da Mario Monicelli e interpretato da Alberto Sordi nasconde un segreto, legato ai David di Donatello e ora svelato

EUFCN LOCATION AWD /Curon è l’unica candidata italiana

E' il Lago di Resia vicino a Curon in Alto Adige, l'unica location italiana tra le 5 finaliste dell'EUFCN Location Award, il premio, promosso dall'European Film Commissions Network (EUFCN) in collaborazione con Cineuropa, insignisce ogni anno la migliore "Location cinematografica europea". Tre le produzioni sostenute da IDM Film Fund &Commission che la vedono protagonista