direttore Paolo Di Maira

L’EVENTO/Alla Scala con Rai Com

Milioni di melomani in tutto il mondo – e non soltanto il pubblico del Teatro alla Scala – potranno assistere alla prima di “Tosca” di Giacomo Puccini, che il prossimo 7 dicembre inaugurerà la stagione operistica del teatro milanese con l’etoile indiscussa della lirica internazionale, la soprano Anna Netrebko, la direzione musicale di Riccardo Chailly e la regia di Davide Livermore.

Grazie a Rai Com, il braccio distributivo della Rai, la “prima” verrà trasmessa, la sera di Sant’Ambrogio alle 18.00, non solo ai broadcaster televisivi internazionali, ma anche alle sale cinematografiche di tutto il mondo.
L’impresa di Rai Com, che da oltre 10 anni (prima come Rai Trade) cura la distribuzione live nei cinema della prima della Scala seguita da una larghissima audience, intercetta il desiderio del pubblico di condividere l’opera lirica con la rappresentazione live in teatro.
In sostanza, anche chi non vive a Milano, può vedere l’Opera a due passi da casa.

Con la nuova produzione di “Tosca” nell’edizione critica del musicologo Roger Parker per l’editore Ricordi, il Direttore Musicale Riccardo Chailly prosegue il progetto di rivisitazione dei principali titoli pucciniani alla luce delle ricerche musicologiche più aggiornate con cui ha già riportato alla Scala “Turandot”, “La fanciulla del West”, “Madama Butterfly” e “Manon Lescaut.”
Ma questa Tosca inaugurale sarà innanzitutto una festa della musica, grazie anche alle voci superbe di Anna Netrebko e di Luca Salsi (il tenore è in via di definizione), e anche una festa del teatro con il ritorno di Davide Livermore, già applauditissimo per Attila il 7 dicembre 2018, che si avvarrà delle scene di Giò Forma.

La celebre opera pucciniana, andata in scena per la prima volta nel 1900, segna una svolta nella storia del melodramma italiano dopo Verdi, inserendosi d’autorità in un panorama ricchissimo e ancora troppo poco rappresentato.
“Tosca” guida un listino di quattro eventi di alto livello che Rai Com propone, offrendo una vetrina esclusiva per il pubblico delle sale cinematografiche italiane sul Teatro alla Scala.

Tra gli eventi che verranno presentati nei prossimi mesi, due opere e un balletto dalla stagione 2018/2019 : “Manon Lescaut” di Giacomo Puccini diretta dal Maestro Riccardo Chailly; “I Masnadieri” di Giuseppe Verdi diretta dal Maestro Michele Mariotti, e il balletto “La Bella Addormentata nel bosco” di Rudolf Nureyev su musiche di Pëtr Il’ič Čajkovskij, che vedrà protagonisti Polina Semionova Timofej Andrijashenko.

Rai Com presenta questa stagione a Cinè il giorno 3 luglio alle ore 14.00.

IL CARTELLONE PER I CINEMA

Tosca
Dramma lirico in tre atti su libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica
Musica Giacomo Puccini
Interpreti Anna Netrebko, Luca Salsi

Direttore Riccardo Chailly
Regia Davide Livermore
Scene Giò Forma
Costumi Gianluca Falaschi
Prima rappresentazione al Teatro alla Scala: 7 dicembre 2019

Manon Lescaut
Dramma lirico in quattro atti-su libretto di Luigi Illica, Domenico Oliva, Marco Praga, dall’omonimo romanzo di Antoine François Prévost
Musica Giacomo Puccini
Interpreti Maria Josè Siri, Massimo Cavalletti,Roberto Aronica
Direttore Riccardo Chailly
Maestro del coro Bruno Casoni
regia David Pountney
Prima rappresentazione al Teatro alla Scala: 31 marzo 2019

I Masnadieri
Opera tragica in quattro atti dalla tragedia Die Räuber di Friedrich Schiller – libretto diAndrea Maffei
Musica Giuseppe Verdi

Interpreti Lisette Oropesa, Michele Pertusi, Fabio Sartori
Direttore Michele Mariotti
Maestro del coro Bruno Casoni

regia David McVicar
Prima rappresentazione al Teatro alla Scala: 18 giugno 2019

La Bella addormentata nel bosco
Balletto in un prologo e tre atti dalla fiaba “La Belle au bois dormant” di Charles PerraultLibretto di M. Petipa e I.A. Vsevoložskij
Musica Pëtr Il’ic ̆ Cajkovskij
Interpreti Polina Semionova, Timofej Andrijashenko
Coreografia e regia Rudolf Nureyev, ripresa daFlorence Clerc

Scene e costumi Franca Squarciapino
Direttore Felix Korobov
Prima rappresentazione al Teatro alla Scala: 26 giugno 2019

Articoli collegati

BASILICATA/Miracoli in VR

A fine novembre a Matera e dintorni avranno luogo le riprese del film in Virtual Reality “The 7 Miracles of Jesus” , girato attraverso...

ESERCIZIO/Il Giro dei Cinema

Il Giro dei Cinema: alla scoperta delle buone pratiche dei cinema d'essai attraverso un viaggio in 42 sale italiane

Cinema&Video International n.179

Il numero di ottobre 2020 è distribuito al MIA di Roma e sulla piattaforma di MIPCOM Online+
- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

FILM SCHOOL NETWORK / Al via il meeting internazionale delle Scuole di Cinema

Si svolgerà dal 4 al 6 dicembre online la seconda edizione di Film School Network, l’evento di networking e proiezioni dedicato alle scuole di cinema europee, organizzato dalla casa di produzione lucchese Metropolis, che dal 2015 si occupa anche di formazione con la sua Accademia di Cinema Toscana.

BIENNALE COLLEGE / Prima candidatura all’Oscar

Prima Candidatura all'Oscar per un film di Biennale College: "This is not a Burial,It's a resurrection" (Lesoto). Annunciati i 4 progetti che diventeranno film di questa 9 edizione. Fra questi, "La Tana" dell'italiana Beatrice Baldacci

WEB FESTIVAL / Al via il Digital Media Fest online

Si svolgerà dal 30 novembre e terminerà il 2 dicembre, con una formula interamente digitale il Digital Media Fest, il festival creato e diretto da Janet De Nardis: 3 giorni di webserie, cortometraggi e vertical video provenienti da oltre 30 Nazioni.
- sponsor -

INDUSTRY

FILM SCHOOL NETWORK / Al via il meeting internazionale delle Scuole di Cinema

Si svolgerà dal 4 al 6 dicembre online la seconda edizione di Film School Network, l’evento di networking e proiezioni dedicato alle scuole di cinema europee, organizzato dalla casa di produzione lucchese Metropolis, che dal 2015 si occupa anche di formazione con la sua Accademia di Cinema Toscana.

BIENNALE COLLEGE / Prima candidatura all’Oscar

Prima Candidatura all'Oscar per un film di Biennale College: "This is not a Burial,It's a resurrection" (Lesoto). Annunciati i 4 progetti che diventeranno film di questa 9 edizione. Fra questi, "La Tana" dell'italiana Beatrice Baldacci

DIVERSITY MEDIA AWARDS / Berry Bees miglior serie kids

"Berry Bees", una coproduzione internazionale di Atlantyca con SLR Productions, Telegael e Studio Cosmos-Maya con la partecipazione di Rai Ragazzi e NINE Network, è stata premiata come Miglior Serie Kids dell’anno ai Diversity Media Awards 2020
- sponsor -

LOCATION

LOMBARDIA /Come rilanciare la Film Commission

La necessità e l’urgenza di riformare e rilanciare la Lombardia Film Commission è stato oggetto del convegno No signal? Audiovisivo lombardo, una nuova film commission come motore del rilancio, organizzato dal raggruppamento Cinema e Audiovisivo di Cna Lombardia e a cui hanno partecipato istituzioni, associazioni, operatori. Gli interventi di Curti, Priarone, Maselli, Ippoliti, Dell'Acqua, Del Corno, Masotina, Pedote, Bocca Gelsi, Trivellini

PIEMONTE / 5 progetti sostenuti dal Film Tv Fund

Il nuovo film di Davide Ferrario, "Tutto qua” (titolo provvisorio) le cui riprese si stanno concludendo a Torino, è uno dei cinque titoli che beneficerà del contributo el Bando POR FESR "Piemonte Film Tv Fund". Sostenuti anche per Indyca, IIF, Casa delle Visioni e Viola Film

CORTI / Ça Tourne! il nuovo concorso di F.F.C. Vallée d’Aoste

“ÇA TOURNE!”: c'è tempo fino al 9 dicembre per partecipare al concorso di idee finalizzato alla realizzazione di cortometraggi bandito da Fondazione Film Commission Vallée d’Aoste e rivolto a professionisti residenti o domiciliati in Valle d’Aosta, imprese, associazioni culturali e fondazioni valdostane o che abbiano sede legale od operativa sul territorio regionale