LAZIO/Cinecittà’s hot summer

It has been a particularly hot summer for audiovisual production in the Lazio Region with lots of active sets both inside and outside the Cinecittà Studios.
Anzio, Tor Caldara, Caetani Castle and the Vineyards of Val Visciolo in Sermoneta in the province of Latina are the locations chosen by Terence Malick for his new movie “The Last Planet”; while the province of Latina is also the set of “Bloodmoon”, the “Game of Thrones” spin off filmed in Grotta del Turco, and Montagna Spaccata in Gaeta.
The province of Rieti instead hosted the movie directed and starring Raul Bova about Manuel Bortuzzo, the young swimmer from Veneto who was paralyzed following a shoot-out, also set at Lago del Salto; and the Sky TV program presented by Dario Vergassola “Sei in un paese meraviglioso” (the episode title of which is “Valle Reatina. Le foreste di San Francesco”) was filmed around Castel di Tora, the Convent of San Giacomo, Poggio Bustone and the Sanctuary di Greccio.

The Teatro Vespasiano in Rieti was the set of the new film by Gabriele Muccino “I Migliori Anni”, produced by Marco Belardi for Lotus with Rai Cinema in association with 3 Marys Entertainment.
The film, which will be distributed by 01, was also filmed in Cinecittà.
The revamped Roman Studios also hosted “Black Moon”, the third Netflix original Italian series – produced by Fandango – which will be available from the beginning of 2020, directed by three women: Francesca Comencini, Susanna Nicchiarelli and Paola Randi.
Filming also took place in Celleno Antica and the Castle of Monte Calvello in the province of Viterbo.
Plus “Un drago a forma di nuvola” was shot in Cinecittà, directed and starring Sergio Castellitto, funded by the Bando Lazio Cinema International, the series about “Enrico Piaggio”, produced by Movieheart and Rai Fiction and “Rosi Abate 2” produced by Mediaset.

Television productions have also invaded the capital with “Romulus”, the new TV series based on “Romulus and Remus: The First King” by Matteo Rovere, also filmed in the Foglino woods of Nettuno and in the area of Castel Romano, the series “Il Nido” with Giorgio Tirabassi, “Private Collection”, the Sky Art format about the world of contemporary art and the works of great collectors filmed at Villa Torlonia and the ARTE/SWR documentary on Maestro Arturo Benedetto Mi- chelangeli produced by 3b Filmproduktion.

Also set in Rome is “Un figlio di nome Erasmus”, the feature movie by Alberto Ferrari with Luca Bizzarri, Paolo Kessisoglu, Ricky Memphis and Daniele Liotti, and the Audi commercial produced by Frame Communication which tackles the modern topic of the electric car in the historic context of Rome.
The new movie by Ficarra and Picone, produced by Tramp Limited, is also set in Lazio.

Articoli collegati

CON FLIGHT A GENOVA IL CINEMA INTERNAZIONALE

Dal 10 al 18 ottobre la prima edizione di Flight, Mostra internazionale del cinema di Genova, al cinema Nickelodeon, nei cineclub cittadini nelle gallerie d'arte e all'Alliance Française

SPOSTATO AL 2022 L’ITALIA COUNTRY IN FOCUS ALL’EFM

L'Italia sarà il Paese in Focus dell'European Film Market della 72° Berlinale, nel 2022. Originariamente programmato per il 2021, è stato spostato di un anno a causa delle restrizioni per il Covid 19. "Italia in Focus" è supportato dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo (MiBACT) e dall'ANICA.

MIA: PREMIATI MISS FALLACI e DARKSIDE

I premi e i numeri del MIA in chiusura della sesta edizione. Vincono, fra gli altri, gli italiani "Miss Fallaci takes America", "Darkside, the quest for dark matter detection". Lazio Frames Award a "La verità sulla dolce vita"
- Sponsor -

Cinema&Video International n.179

Il numero di ottobre 2020 è distribuito al MIA di Roma e sulla piattaforma di MIPCOM Online+
- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

FAREASTREAM: da oggi il cinema asiatico in streaming

Dalle 21 di oggi sarà online Fareastream, la prima piattaforma italiana completamente dedicata al cinema asiatico del Far East Film Festival di Udine

WEMW/Aperta fino al 30-11 la call per le sezioni parallele

C'è tempo fino al 30 novembre per candidare i propri progetti alle sezioni parallele di WEMW: Last Stop Trieste- MIDPOINT Cold Open-This is IT - First Cut Lab|Trieste

VIRTUAL PRODUCTION, VR e GAMES: il MIA guarda al FUTURO

Tecnologie dei videogame per il cinema; produzione virtuale, game engines e realtà aumentata: al MIA le esperienze di Onemore Pictures, Hive Division e Mixed Bag
- sponsor -

INDUSTRY

TOTTI IN SALA 3 GIORNI: UECI furiosa si appella a Franceschini

Uscirà nelle sale solo per tre giorni "Mi chiamo Francesco Totti", il film di apertura della Festa del Cinema di Roma, prodotto da Vision Distribution e Universal, che hanno anticipato le uscite su Sky: la furia degli esercenti. Ueci si appella a Franceschini

FAREASTREAM: da oggi il cinema asiatico in streaming

Dalle 21 di oggi sarà online Fareastream, la prima piattaforma italiana completamente dedicata al cinema asiatico del Far East Film Festival di Udine

MATTADOR: APERTO IL BANDO, al via gli WORKSHOP

E' aperto il bando per la 12esima edizione del Premio Mattador. Dal 22 al 25 ottobre i Mattador Workshop: i percorsi formativi per i vincitori dell'ultima edizione
- sponsor -

LOCATION

AFC SEMPRE PIU’ PRODUTTORE CON IL SUO FILM FUND

Simonetta Dellomonaco, presidente di Apulia Film Commission, ha presentato al MIA di Roma il sistema cinema della Regione, parlando delle nuove sfide e opportunità: quelle ad esempio, all’Apulia Film Fund, che da luglio AFC eroga direttamente

IL TFL DIVENTA GREEN CON TRENTINO FILM COMMISSION

Lanciato al MIA il il Green Filming Award, premio che sancisce una nuova collaborazione fra Trentino Film Commission, e Torino Film Lab

LIUZZI: Le azioni del MISE per il futuro dell’audiovisivo

Al MIA il sottosegretario allo Sviluppo Economico Mirella Liuzzi dialoga con il direttore, Lucia Milazzotto, sui programmi di sviluppo tecnologico e innovativo del MISE che riguardano il futuro dell'audiovisivo