direttore Paolo Di Maira

LAZIO / Castello Errante: la V edizione cerca la Reinvenzione

E’ Reinvenzione il tema della V edizione di Castello Errante. Residenza Internazionale Del Cinema, che si svolgerà dal 10 al 25 novembre 2021 online e dal 5 al 17 dicembre 2021 onsite, nel borgo di Santa Severa, situato nel comune di Santa Marinella. I residenti parteciperanno a uno scambio culturale attorno ai temi del cinema e dell’audiovisivo, attraverso eventi, workshop e masterclass, con professionisti e docenti provenienti da tutto il mondo, riscoprendo luoghi millenari di grande fascino e bellezza, come l’imponente castello sorto sull’antica città di Pyrgi, uno dei più importanti monumenti di interesse storico e archeologico della costa tirrenica a nord di Roma.

Sono già stati selezionati i componenti della troupe che realizzerà il corto di finzione durante la residenza: giovani di età compresa tra i 23 e i 34 anni, provenienti da: Argentina, Stato Plurinazionale della Bolivia, Brasile, Colombia, Costa Rica, Cuba, Cile, Ecuador, El Salvador, Guatemala, Honduras, Italia, Messico, Nicaragua, Panama, Paraguay, Perù, Porto Rico, Repubblica Domenicana, Uruguay e Repubblica Bolivariana del Venezuela. 

E la sceneggiatura vincitrice è l’opera originale dal titolo provvisorio “Franco” di Francesco Luciani.

Si chiude invece il 15 di ottobre la call per la selezione dell’attore che sarà protagonista del cortometraggio. Lo studente selezionato parteciperà a tutte le attività previste durante il Progetto, sia che esse siano di formazione, che di produzione o promozione.

Il corto verrà poi diffuso, con le tempistiche e le modalità ritenute più opportune dall’Organizzatore, presso festival, circuiti cinematografici e ovunque sia opportuno e possibile.

Altra grande novità di questo mese è Il lancio della nuova grafica per la V edizione di Castello Errante, che ha immediatamente dato un’identità e un’atmosfera precisa riuscendo a cogliere il tema protagonista della Residenza 2021.

Castello Errante, ideato e prodotto da Occhi di GioveSRL,  è reso possibile grazie al sostegno di Programa Ibermedia, Ministero della Cultura, Regione Lazio, di cui questo anno è risultato il primo progetto su oltre 200 proposte presentate al fondo di promozione audiovisiva regionale, con la collaborazione di IILA – Organizzazione Internazionale Italo-Latino Americana, Roma Lazio Film Commission, Fondazione Cinema per Roma, Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, le Ambasciate di Argentina, Cile, Costa Rica, Colombia, Cuba, Guatemala, Honduras, Messico, Nicaragua, Repubblica Domenicana e Uruguay, nonché diverse Scuole Nazionali di Cinema latinoamericane.

Articoli collegati

- Sponsor - spot_img

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -spot_img

INDUSTRY

- sponsor -spot_img

LOCATION

Newsletter