LAZIO/Sessanta adesioni a CineDrive

Sono 60 ad oggi, in tutta Italia, le sale che hanno aderito al progetto CineDrive,  nato dalla collaborazione fra CNA Cinema e Audiovisivo e una rete di esercenti laziali (leggi news).

Drive in e arene estive che consentano di ‘traghettare’ le sale cinematografiche all’auspicata riapertura di settembre ottobre, “limite ultimo, dopo il quale molti confessano  che sarebbero costretti a chiudere e a cambiare mestiere”, rivela Mario Perchiazzi, Presidente Vicario di CNA Cinema e Audiovisivo Nazionale, che proprio per questo raccomanda, attraverso un comunicato, di seguire scrupolosamente le direttive ministeriali e i protocolli di sicurezza del settore, e di affidarsi esclusivamente alla professionalità dei gestori di Cinema e Arene per l’avviamento di attività di questo genere. Sono solo gli esercenti, infatti, ad avere la capacità gestionale e la corretta interlocuzione coi distributori cinematografici, anche per la definizione scrupolosa degli accordi commerciali, nel rispetto dunque di tutti i soggetti della filiera”. 

Il passaggio intermedio di CineDrive potrà essere per gli esercenti, un’occasione per  ripartire e riprender fiato, e, in alcuni casi, fornire anche nuovi impulsi e opportunità, è convinto Perchiazzi, che racconta: “siamo stati chiamati dalla sindaca di Sabaudia, Giada Gervasi, che ha due location da mettere a disposizione per CineDrive. Noi l’abbiamo messa in contatto con Davide Fontana, esercente che opera su Velletri e Palestrina, e si sono accordati per realizzare sia un Drive in che un’arena estiva, con l’idea, a fine estate, di riprendere la trattativa per riaprire il cinema della bellissima piazza di Sabaudia, chiuso da tempo.”

Fra gli altri contatti fra comuni e esercenti favoriti da CNA Cinema e Audiovisivo, quello fra Valeria Gentileschi di Cine Centrum e il Comune di Padova, “che ci ha contattato con l’idea di fare un CineDrive alla Fiera di Padova. Al Pigneto, aprirà un’arena vicino alla zona della movida, con il Cinema Avorio: sarà il CineDrive Avorio.”

I film inseriti in programmazione in queste occasioni, saranno titoli italiani e stranieri della stagione cinematografica in corso.     

L’importante è che le iniziative siano sempre gestite dagli esercenti: “Per questo la CNA promuove una forte azione congiunta, tra tutte le Associazioni di categoria, per chiedere una sospensione di quelle manifestazioni che, nel 2020, prevedono proiezioni pubbliche gratuite all’aperto,  neutralizzando quegli eventi improvvisati che certamente il nostro importante sistema culturale non merita.”

Articoli collegati

CON FLIGHT A GENOVA IL CINEMA INTERNAZIONALE

Dal 10 al 18 ottobre la prima edizione di Flight, Mostra internazionale del cinema di Genova, al cinema Nickelodeon, nei cineclub cittadini nelle gallerie d'arte e all'Alliance Française

SPOSTATO AL 2022 L’ITALIA COUNTRY IN FOCUS ALL’EFM

L'Italia sarà il Paese in Focus dell'European Film Market della 72° Berlinale, nel 2022. Originariamente programmato per il 2021, è stato spostato di un anno a causa delle restrizioni per il Covid 19. "Italia in Focus" è supportato dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo (MiBACT) e dall'ANICA.

VENEZIA / I film sostenuti da Roma Lazio Film Commission

Numerose le opere supportate dai fondi della Regione Lazio, presenti in Concorso e nelle sezioni e rassegne collaterali della 77aMostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia
- Sponsor -

Cinema&Video International n.179

Il numero di ottobre 2020 è distribuito al MIA di Roma e sulla piattaforma di MIPCOM Online+
- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

VIRTUAL PRODUCTION, VR e GAMES: il MIA guarda al FUTURO

Tecnologie dei videogame per il cinema; produzione virtuale, game engines e realtà aumentata: al MIA le esperienze di Onemore Pictures, Hive Division e Mixed Bag

MIA: PREMIATI MISS FALLACI e DARKSIDE

I premi e i numeri del MIA in chiusura della sesta edizione. Vincono, fra gli altri, gli italiani "Miss Fallaci takes America", "Darkside, the quest for dark matter detection". Lazio Frames Award a "La verità sulla dolce vita"

WHAT A CARTOONIST! Cartoon Network lancia un contest

E' stato lanciato ieri al MIA il nuovo contest per giovani creativi di Cartoon Network Warner Italia, "What a cartoonist!" Sarà aperto agli under 35 e punta a cercare contenuto e idee per produrre un corto, una app, o un progetto seriale.
- sponsor -

INDUSTRY

MATTADOR: APERTO IL BANDO, al via gli WORKSHOP

E' aperto il bando per la 12esima edizione del Premio Mattador. Dal 22 al 25 ottobre i Mattador Workshop: i percorsi formativi per i vincitori dell'ultima edizione

NOMAD/Al cinema l’omaggio di Herzog a Chatwin

"Nomad: In cammino con Bruce Chatwin", il documentario diretto dal maestro del cinema tedesco Werner Herzog, dedicato all'amico e grande scrittore e viaggiatore Bruce Chatwin, dopo essere stato presentato alla 14/ma Festa del Cinema di Roma e al 68/mo Trento Film Festival uscirà nelle sale italiane il 19, 20 e 21 ottobre co-distribuito da Feltrinelli Real Cinema e Wanted Cinema.

VIRTUAL PRODUCTION, VR e GAMES: il MIA guarda al FUTURO

Tecnologie dei videogame per il cinema; produzione virtuale, game engines e realtà aumentata: al MIA le esperienze di Onemore Pictures, Hive Division e Mixed Bag
- sponsor -

LOCATION

AFC SEMPRE PIU’ PRODUTTORE CON IL SUO FILM FUND

Simonetta Dellomonaco, presidente di Apulia Film Commission, ha presentato al MIA di Roma il sistema cinema della Regione, parlando delle nuove sfide e opportunità: quelle ad esempio, all’Apulia Film Fund, che da luglio AFC eroga direttamente

IL TFL DIVENTA GREEN CON TRENTINO FILM COMMISSION

Lanciato al MIA il il Green Filming Award, premio che sancisce una nuova collaborazione fra Trentino Film Commission, e Torino Film Lab

LIUZZI: Le azioni del MISE per il futuro dell’audiovisivo

Al MIA il sottosegretario allo Sviluppo Economico Mirella Liuzzi dialoga con il direttore, Lucia Milazzotto, sui programmi di sviluppo tecnologico e innovativo del MISE che riguardano il futuro dell'audiovisivo