direttore Paolo Di Maira

KODAK/PELLICOLA E DIGITALE, UNA SOLUZIONE IBRIDA

“Stiamo lavorando per fornire ai nostri clienti le soluzioni necessarie per quello che, prevediamo, sarà  un mondo ibrido pellicola/digitale, un mondo in cui le due tecnologie procederanno insieme armoniosamente.
Così, al 60° Festival del Cinema di Cannes Antonio Perez, chief executive offi cer della Kodak (al centro, nella foto), ha sintetizzato le strategie dell’azienda alle prese con le nuove sfide della tecnologia.
“Il nostro impegno verso l’innovazione nel cinema è stabile”, ha assicurato Antonio Perez nell’incontro con i giornalisti europei .
” E’ costante anche la nostra attenzione verso la soddisfazione dei nostri clienti. Per più di un secolo la Kodak è stata una guida fidata per l’industria dell’immagine in movimento e la nostra leadership tecnologica “”per la pellicola e il digitale-continuerà  ad essere una forza propulsiva per questa industria in evoluzione, definendo gli standard per la qualità  dell’immagine, esplorando nuove tecnologie, migliorando l’efficienza dei flussi di lavoro e proteggendo l’integrità  creativa dei contenuti”.
“Nonostante la lenta transizione dell’industria “” ha continuato Perez – la domanda per i nostri prodotti in pellicola continua ad essere in crescita”.
Il chief executive offi cer di Kodak ha assicurato: ” La Kodak Entertainment Imaging sta espandendo la sua partecipazione al digitale, con investimenti strategicamente importanti e selettivi.
Crediamo che nell’industria del cinema le soluzioni digitali trovino un senso soprattutto nel campo della post produzione e della distribuzione dei contenuti, ed è qui che si concentra per il momento la maggior parte del nostro impegno”.


 


Cinema&Video Intrnational                     n. 6-7 Giugno/Luglio, 2007

Articoli collegati

- Sponsor - spot_img

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -spot_img

INDUSTRY

- sponsor -spot_img

LOCATION

Newsletter