direttore Paolo Di Maira

KOCH MEDIA / Da Bigfoot a l’Orso d’Argento

Un’avventurosa spedizione verso Nord per ritrovare Bigfoot e salvare per salvare la più grande riserva di fauna selvatica in Alaska da una compagnia petrolifera che vuole estrarre petrolio da quella valle: dopo il successo cinematografico “Bigfoot Jr”,  che ha visto il ricongiungimento fra Adam e suo padre, la strana famiglia di Bigfoot è pronta per un nuovo incredibile capitolo della propria storia in animazione: “Bigfoot Family”, firmato da Jeremy Degruson, Ben Stassen, è uno dei nuovi titoli che Koch Media presenterà alle Giornate Professionali di Cinema, assieme ai sei titoli di cui recentemente ha annunciato l’acquisto all’European Film Market della Berlinale.
Sono la commedia romantica  “I’m Your Man“, il nuovo film realizzato da Maria Schrader, regista dell’acclamata serie Netflix “Unorthodox”, vincitore dell’Orso d’argento per la Miglior Performance (a Maren Eggert) alla Berlinale, e venduto nel mondo da Beta Cinema; l’action thriller  “Riders of Justice”, interpretato da Mads Mikkelsen e firmato dal regista de “Le mele di Adamo”, Anders Thomas Jensen; il  thriller teso e angosciante del regista premio Oscar Neil Jordan,  “Greta”, con Chloë Grace Moretz e Isabelle Huppert, due donne unite da uno strano legame che lentamente si trasforma da morbosa amicizia in un vero incubo. 

Due i titoli che faranno parte dell’etichetta horror Midnight Factory: “Son”, con Emile Hirsch, e “Demonic”, l’ultimo attesissimo thriller horror a tinte soprannaturali di Neill Blomkamp, regista di “District 9” ed “Elysium”.


Due film ancora in post produzione sono invece “Undercover”, e “The Saviour for Sale”.
Il primo film di Thierry de Peretti con Vincent Lindon, Roschdy Zem e Valeria Bruni Tedeschi, è un thriller politico tratto da fatti realmente accaduti che tramite un rigoroso taglio giornalistico racconta gli intrighi di palazzo dietro al traffico di droga dall’America Latina all’Europa.
 “The Saviour for Sale” è il documentario che ripercorre l’incredibile storia del Salvator Mundi, il famosissimo dipinto attribuito a Leonardo da Vinci venduto da Christie’s per la cifra record di 450 milioni di dollari nel 2017. Uno sguardo cinematografico appassionante sul mondo del mercato dell’arte, del potere e dei soldi.

Articoli collegati

- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -

INDUSTRY

- sponsor -

LOCATION

Newsletter