IL MERCATO/Spazio ai Market Screenings

Seconda edizione del Venice Film Market (29 agosto – 3 settembre): Pascal Diot, direttore anche del mercato del Dubai International Film Festival, anticipa il programma e le attività dell’edizione 2013.
«Dopo la prima edizione – racconta Diot – abbiamo ricevuto un ottimo feedback dai professionisti intervenuti. Di fatto quella dell’anno scorso era la prima volta che Venezia organizzava un luogo strutturato dove produttori, distributori e venditori potessero organizzare il loro lavoro. L’anno scorso la formula ha dimostrato di funzionare: quest’anno l’abbiamo potenziata e ampliata come spazi».

Come vuole posizionarsi il mercato veneziano?
“Siamo gli ultimi arrivati in ordine di tempo in questo campo: era fondamentale diversificarci. Abbiamo puntato a creare un momento che favorisse incontri distesi, conviviali, informali, in cui gli impegni non si accavallino ma dove poter discutere in modo rilassato. Da noi non ci sono poi da affrontare gli alti costi di uno stand individuale. Oltre all’area espositiva al primo piano dell’Excelsior, ve ne sarà un’altra dedicata agliincontri al terzo piano dell’Excelsior che si allarga alla terrazza. A questa si affiancano una sala conferenze, quella della Digital Video Library, quella per il networking”.

Altre novità?
Le sale per le proiezioni destinate al mercato diventano tre: la Pasinetti da 100 posti e due sale all’Excelsior, una da 15 e l’altra da 50.

Gli accreditati vi potranno proiettare anche opere non necessariamente selezionate al Festival, purché prodotte dopo il 1° settembre 2012. L’anno scorso avevamo invitato una sessantina di distributori da tutto il mondo; quest’anno ci saranno anche 40 grandi produttori.
Gli stand istituzionali (gli unici presenti) sono aumentati: quelli di Anica, Anec/Fice/Agis Scuola, Gran Canaria Film Commission e Tourist Board, Taipei FC, Polish Film Institute e FC, Greek FC, Films from Israel, Wallimage, Pinocchio Prod., INCAA argentino, Cinema do Brasil e Roskino.
L’orario di apertura è dalle 9 alle 19. Dopo quest’ora c’è la possibilità di trasferirsi in uno spazio “Happy Hour” posto davanti al Casinò, dove, chiuso il mercato, poter continuare a parlare davanti a un bicchiere.

Ci saranno anche eventi particolari a caratterizzare i giorni del VFM?
Il 30 agosto ci sarà una sessione speciale di incontri tra venditori, distributori e produttori indipendenti realizzato in associazione con CICAE.
Il 31 invece è il giorno di “Final Cut in Venice”: 4 film africani ancora work-in-progress verranno mostrati, riceveranno un premio in denaro e contemporaneamente tenteranno di trovare finanziatori che ne permettano il completamento.
E, per concludere, ci saranno le due proiezioni speciali di promo-reel e trailer di film in lavorazione durante l’estate, molto attesi e ovviamente coerenti con lo specifico dei professionisti presenti a Venezia, ovvero interessati al cinema d’autore, della cui selezione mi occupo io stesso.

Articoli collegati

NASCE 010: lo scouting parte dalla formazione e guarda fuori

Nasce 010, società di produzione di Genova, fondata dallo sceneggiatore Giovanni Robbiano e dai giovani filmmaker Lorenzo Rapetti e Giovanni Giusto.

CON FLIGHT A GENOVA IL CINEMA INTERNAZIONALE

Dal 10 al 18 ottobre la prima edizione di Flight, Mostra internazionale del cinema di Genova, al cinema Nickelodeon, nei cineclub cittadini nelle gallerie d'arte e all'Alliance Française

MIA: PREMIATI MISS FALLACI e DARKSIDE

I premi e i numeri del MIA in chiusura della sesta edizione. Vincono, fra gli altri, gli italiani "Miss Fallaci takes America", "Darkside, the quest for dark matter detection". Lazio Frames Award a "La verità sulla dolce vita"
- Sponsor -

Cinema&Video International n.179

Il numero di ottobre 2020 è distribuito al MIA di Roma e sulla piattaforma di MIPCOM Online+
- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

ARCHIVIO APERTO: dal 24/10 gli HOME MOVIES in mostra

Dal 24 ottobre al 6 dicembre la XIII edizione di Archivio Aperto, la manifestazione annuale che Home Movies - Archivio Nazionale del Film di Famiglia di Bologna dedica alla riscoperta del patrimonio cinematografico privato, dal film di famiglia al film sperimentale e d’artista, e che per la prima volta sarà online accessibile gratuitamente su diverse piattaforme, il sito di Home Movies, la sua pagina Facebook e la piattaforma MyMovies.

FESTIVAL IN CORTO: Lecce dà spazio ai giovani talenti

FESTIVAL IN CORTO è la sezione del Festival del Cinema Europeo di Lecce sostiene il cortometraggio come palestra per i nuovi filmmaker. Tre le sezioni: Puglia Show-Premio Emidio Greco-Vetrina CSC

I PREDATORI da oggi in sala e a EUROPE!GOES BUSAN

Esce oggi in sala "I Predatori" di Pietro Castellitto, che farà parte anche della selezione di EUROPE! GOES BUSAN di European Film Promotion. Nell'EUROPE!UMBRELLA di EFP a Busan anche True Colours
- sponsor -

INDUSTRY

IL CINEMA SECONDO SONEGO: al via il premio di sceneggiatura

IL CINEMA SECONDO SONEGO: è questo il tema della prossima edizione del Premio Rodolfo Sonego, il concorso per sceneggiature di cortometraggi, creato da Lago Film Fest (Treviso): iscrizioni fino al 7 febbraio

FESTIVAL IN CORTO: Lecce dà spazio ai giovani talenti

FESTIVAL IN CORTO è la sezione del Festival del Cinema Europeo di Lecce sostiene il cortometraggio come palestra per i nuovi filmmaker. Tre le sezioni: Puglia Show-Premio Emidio Greco-Vetrina CSC

NASCE 010: lo scouting parte dalla formazione e guarda fuori

Nasce 010, società di produzione di Genova, fondata dallo sceneggiatore Giovanni Robbiano e dai giovani filmmaker Lorenzo Rapetti e Giovanni Giusto.
- sponsor -

LOCATION

AFC SEMPRE PIU’ PRODUTTORE CON IL SUO FILM FUND

Simonetta Dellomonaco, presidente di Apulia Film Commission, ha presentato al MIA di Roma il sistema cinema della Regione, parlando delle nuove sfide e opportunità: quelle ad esempio, all’Apulia Film Fund, che da luglio AFC eroga direttamente

IL TFL DIVENTA GREEN CON TRENTINO FILM COMMISSION

Lanciato al MIA il il Green Filming Award, premio che sancisce una nuova collaborazione fra Trentino Film Commission, e Torino Film Lab

LIUZZI: Le azioni del MISE per il futuro dell’audiovisivo

Al MIA il sottosegretario allo Sviluppo Economico Mirella Liuzzi dialoga con il direttore, Lucia Milazzotto, sui programmi di sviluppo tecnologico e innovativo del MISE che riguardano il futuro dell'audiovisivo