IFC/Verso la Migliore Offerta

Le produzioni di cinema e televisione portano vantaggi economici, occupazione e promuovono il nostro Paese. Hanno bisogno di essere “catturate” come i congressi, i convegni e i visitatori, da tutto il mondo.
Questo è il terreno d’incontro fra il lavoro delle Film Commission e quello dei Convention Bureau Italia, con cui l’Associazione Italian Film Commissions ha stabilito un protocollo d’intesa, con l’obiettivo di ampliare le possibilità di promozione del territorio e della cultura italiana a beneficio del settore MICE (Meetings, Incentives, Conferences, Exhibitions), dell’audiovisivo e dell’organizzazione di eventi in generale.

Questo è uno degli accordi e protocolli siglati fra il 2014 e il 2015 da Italian Film Commissions.

Da segnalare: il protocollo con l’Agenzia per la Coesione territoriale (ACT) di cui fa parte il programma Sensi contemporanei e con MiBACT, che ha tra le sue principali finalità il reperimento di fondi per l’internazionalizzazione delle attività, la creazione di networking sovranazionali, la promozione delle Regioni attraverso attività di valorizzazione del territorio, la formazione per il miglioramento delle capacità e delle competenze delle Film Commission e dei professionisti del settore, lo sviluppo di nuovi profili professionali, l’attrazione di investimenti anche attraverso progetti sperimentali.

Va segnalato anche il protocollo con l’Associazione Parchi e Giardini d’Italia (APGI), che punta a valorizzare il patrimonio “verde” italiano in chiave di risorsa. Le produzioni sostenute dalle Film Commission che fanno parte dell’associazione, possono beneficiare di una via preferenziale per girare nei parchi e nei giardini italiani, che Stefania Ippoliti, presidente di IFC, definisce “una miniera di luoghi incantati e incantevoli spesso a corredo di palazzi e dimore altrettanto belli, che possiamo, noi del Cinema, proporre come location. Offrendo questi “luoghi pieni di fascino, talvolta poco conosciuti, spesso non semplici da conquistare perchè preziosi e delicati, arricchiamo la varietà delle nostre proposte”

“Un altro tipo di “giardino segreto”- prosegue Ippoliti- è quello che l’Istituto Luce Cinecittà ha messo a disposizione delle produzioni sostenute dalle nostre Film Commission, che grazie all’accordo che abbiamo firmato, possono accedere a condizioni speciali e molto favorevoli, al loro ricchissimo e unico archivio di immagini e storie. Infine, fra tutte le stimolanti collaborazioni che abbiamo avviato, vogliamo ricordare quella con la Rai: abbiamo organizzato un viaggio attraverso l’Italia, Opportunity Tour, alla scoperta della creatività concreta e al tempo stesso piena di fantasia che ogni angolo del nostro Paese può mettere in campo insieme alle Film Commission, perchè questa grande azienda che è la Rai, possa proporre storie belle, intelligenti e di successo”.

Nella sezione: Luoghi&Locations