HOLLYWOOD ANDATA E RITORNO

foto Archivio Regione Abruzzo – Fratelli Angelini -Carsa 

“Considero l’Abruzzo una gemma nascosta, una versione in miniatura, e più dolce, della California”: l’opinione del pescarese Francesco Panzieri, tecnico di effetti speciali da una decina d’anni in California, è un avvio benaugurante per interrogarsi sulle chances dell’Abruzzo nei confronti delle produzioni nordamericane.

Così, sulla strada che ha portato i talenti abruzzesi a Hollywood, Cinema & Video International ha raccolto, oltre a quelli di Panzieri, i commenti e i suggerimenti della produttrice Angela Page e dell’ex pre- sidente Hollywood Paramount Len Grossi.
Ben sapendo che passare da Hollywood, con quel che comporta in termini di visibilità, può compensare l’iniziale gap della Film Commission d’Abruzzo, sia in termini di risorse, che di esperienza.

La promozione dell’Abruzzo quale location è il punto di partenza: “posizionarlo da subito come destinazione imprescindibile nell’agenda dei location scout”, raccomanda Len Grossi, mentre Angela Page sottolinea “i molti vantaggi di girare in regione ricca di una grande varietà di location” .
Il secondo volano è la convenienza economica: “I produttori cercano tutti i modi possibili di ridurre i costi”, avverte Grossi. Oltre agli incentivi statali (in Italia c’è il tax credit) “le Camere di Commercio locali potrebbero ad esempio, in cambio di visibilità, sostenere una parte dei costi delle produzioni attraverso finanziamenti provenienti da banche o amministrazioni locali”.
Gli incentivi fiscali sono importanti anche per Panzieri, che aggiunge: “Potrebbero essere messi in piedi dei programmi di collaborazione fra società di produzione nordamericane e enti territoriali che potrebbero guidare e accompagnare le fasi di location scouting e di produzione sul territorio”.
Anche se inizialmente le risorse sono scarse, la Film Commission può comunque partire col piede giusto.

Una lista dettagliata delle “buone pratiche” la fornisce Angela Page: “Enfatizzare e offrire un sistema di supporto di primo livello per i produttori, per quanto attiene ad esempio ai permessi per le riprese, agli adempimenti burocratici e amministrativi e alla cooperazione con le forze dell’ordine presenti sul territorio. Fornire liste di professionisti locali disponibili, agenzie di scouting, servizi di vitto e alloggio; velocizzare l’accesso e i contatti con le industrie locali per individuare possibilità di product placement e di collaborazioni. Descrivere in dettaglio i costi di produzione più competitivi rispetto ad altre regioni, in Italia, negli Stati Uniti e in altre simili regioni dell’Europa occidentale” .

Articolo precedenteUNA SOSTENIBILE ATTRAZIONE
Articolo successivoALL’OMBRA DI FLAIANO

Articoli collegati

NASCE 010: lo scouting parte dalla formazione e guarda fuori

Nasce 010, società di produzione di Genova, fondata dallo sceneggiatore Giovanni Robbiano e dai giovani filmmaker Lorenzo Rapetti e Giovanni Giusto.

MIA: PREMIATI MISS FALLACI e DARKSIDE

I premi e i numeri del MIA in chiusura della sesta edizione. Vincono, fra gli altri, gli italiani "Miss Fallaci takes America", "Darkside, the quest for dark matter detection". Lazio Frames Award a "La verità sulla dolce vita"

CON FLIGHT A GENOVA IL CINEMA INTERNAZIONALE

Dal 10 al 18 ottobre la prima edizione di Flight, Mostra internazionale del cinema di Genova, al cinema Nickelodeon, nei cineclub cittadini nelle gallerie d'arte e all'Alliance Française

Cinema&Video International n.179

Il numero di ottobre 2020 è distribuito al MIA di Roma e sulla piattaforma di MIPCOM Online+
- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

90 CANDIDATURE PER IL TSFM: le novità della V edizione online

Sono 90 i progetti candidati al Torino Short Film Market, la cui V edizione si svolgerà dal 17 al 24 novembre, in una inedita versione virtuale

GENOVA / ZUMKIRI e ANOTHER WORLD vincono FLIGHT

"Zumiriki " dello spagnolo Oskar Alegria e a "Another World - Those who came by Sea " della francese Manuela Morgaine vincono ex-aequo la prima edizione di Flight Mostra Internazionale del Cinema di Genova diretta da Aleksandr Balagura

DELTA STAR PICTURES: Artemisia Gentileschi all’AFM

Sarà presentato in anteprima all'American Film Market online (9-13 novembre 2020) il trailer in formato 4K di “Artemisia Gentileschi, Pittrice Guerriera”, che verrà distribuito dal 25 novembre in vari paesi
- sponsor -

INDUSTRY

EMILIA ROMAGNA / Luchetti gira NUDES per BIM

Casalecchio di Reno, San Giovanni in Persiceto e Bologna sono le locations della serie "Nudes", remake italiano del teen drama norvegese omonimo affronta il tema del revenge porn, prodotto da Riccardo Russo per Bim Produzione (produttore creativo Valerio D'Annunzio) in collaborazione con Rai Fiction per Rai Play, grazie al sostegno della Regione Emilia-Romagna e il supporto di Emilia-Romagna Film Commission.

RIPARTE #iorestoinSALA, AGICI chiede ristori alla distribuzione

Mentre AGICI scrive al Governo per chiedere ristori per i distributori e una ripartenza certa e programmata del circuito sale, riparte dal 31 ottobre #iorestoinSALA

LE SORELLE MACALUSO volano in USA

La Glass Half Full Media di Jeff Lipsky ha acquisito tutti i diritti statunitensi per "Le sorelle Macaluso" di Emma Dante, prodotto da Rosamont e Minimum Fax Media con Rai Cinema, e prevede di distribuire il film nelle sale la prossima primavera. L’accordo è stato siglato da Charades, che si occupa delle vendite internazionali del film.
- sponsor -

LOCATION

EMILIA ROMAGNA / Luchetti gira NUDES per BIM

Casalecchio di Reno, San Giovanni in Persiceto e Bologna sono le locations della serie "Nudes", remake italiano del teen drama norvegese omonimo affronta il tema del revenge porn, prodotto da Riccardo Russo per Bim Produzione (produttore creativo Valerio D'Annunzio) in collaborazione con Rai Fiction per Rai Play, grazie al sostegno della Regione Emilia-Romagna e il supporto di Emilia-Romagna Film Commission.

EMILIA ROMAGNA : 17 Doc (su 28 progetti) sostenuti

1 milione e 632 mila euro per ben 17 documentari, 7 lungometraggi di finzione, 3 cortometraggi, di cui uno di animazione e 1 opera web.: questo è il risultato della selezione della seconda sessione 2020 dei Bandi destinati alle produzioni regionali, nazionali e internazionali, finanziati attraverso il Fondo per l'Audiovisivo di Emilia Romagna Film Commission.

TOSCANA FILM COMMISSION è la OUTSTANDING F.C. agli LMGI

Toscana Film Commission è stata premiata come Outstanding Location ai LMGI Awards. Premiati anche i location manager italiani Gianni Antonio Grazioli e Christian Peritore per ZeroZeroZero