spot_img

direttore Paolo Di Maira

spot_img

FVG/”Cancellata” la Film Commission?

Il Consiglio Regionale del Friuli Venezia Giulia ha deliberato che le mansioni della Film Commission Regionale passeranno dall’attuale Associazione FVG Film Commission a Turismo FVG (l’associazione di promozione turistica regionale).
La gestione del fondo sarà invece affidata all’Assessorato alle Attività Produttive.

Immediata la condanna  da parte dell’associazione nazionale “Italian Film Commissions”, che chiede “a tutte le istituzioni del cinema, le associazioni, gli operatori, gli artisti audiovisivi e la politica più lungimirante di mobilitarsi, affinché venga riparata con urgenza la ferita che viene inferta agli stimati colleghi del Friuli Venezia Giulia.  Colpendo la film commission del Friuli Venezia Giulia, viene compromessa l’autonomia e la professionalità dell’intero sistema delle film commission pubbliche e con esse tutte le istituzioni che, nei territori come a livello centrale, consentono al nostro cinema e all’intero Paese di continuare a narrarsi e, in definitiva, a esistere nella sua capacità produttiva e creativa.”

Ferma condanna è stata espressa anche dall’Associazione dei Produttori Esecutivi (APE).

Articoli collegati

- Sponsor - spot_img

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -spot_img

INDUSTRY

- sponsor -spot_img

LOCATION

Newsletter