direttore Paolo Di Maira

spot_img

FRIULI VENEZIA GIULIA/ Chiara Valenti Omero è la coordinatrice di FVGFC

Chiara Valenti Omero è alla guida di Friuli Venezia Giulia Film Commission: l’incarico, da poco ufficializzato, è parte di una modifica strutturale dell’organismo.

Dal gennaio 2022, infatti, l’Associazione Friuli Venezia Giulia Film Commission, attiva dal 2000 sotto la guida di Federco Poillucci, ha trasferito tutte le sue competenze a PromoTurismoFVG, ente regionale vocato alla promozione e gestione dello sviluppo turistico della regione.

Il passaggio – recita la comunicazione ufficiale – si è reso necessario in quanto l’Associazione era ormai “l’unica realtà a livello nazionale ad avere tale forma giuridica, non più in linea con gli assetti normativi prevalenti”.

Se la guida della Film Commission è stata affidata a Chiara Valenti Omero, nel ruolo di “coordinatrice”, l’operatività della Film Commission si muove nel segno della continuità, con i dipendenti e soci fondatori dell’Associazione, Gianluca Novel e Guido Cassano, assorbiti nella nuova struttura.

Triestina, Chiara Valenti Omero ha legato al territorio la sua ventennale attività cinematografica: nel 2002 contribuì all’ideazione della prima edizione del Festival Maremetraggio, seguendo la direzione artistica di “Maremetraggio – International Short Film Festival”, e con l’Associazione Maremetraggio, di cui è presidente dal 2011, ha anche curato la produzione di numerosi cortometraggi. Da settembre 2018 è vice presidente dell’Associazione Casa del Cinema di Trieste, per cui ha ideato, dal 2014,il progetto Esterno/Giorno – passeggiate cinematografiche sui set della Regione FVG. Presidente dell’AFIC, l’ Associazione Festival Italiani di Cinema, Chiara Valenti Omero è stata riconfermata nella carica nel 2021 per il quarto mandato consecutivo.

Articoli collegati

- Sponsor - spot_img

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -spot_img

INDUSTRY

LOCATION

Newsletter