direttore Paolo Di Maira

FILMING EUROPE/News da European Film Commission Network

POLONIA

CRACOVIA/IL VATICANO E LA SCIENZA
La Krakow Film Commission ha partecipato alle riprese della produzione israeliana (per Network Channel 2) “The Perfect Vacation-season 3”, lo show che presenta destinazioni da sogno in tutto il mondo e poi ne esplora la magia connettendosi con gli abitanti del luogo attraverso i principali social networks.
Le riprese si sono svolte per due giorni e hanno toccato varie interessanti locations non turistiche della città.
Inoltre, fra maggio e giugno, Cracovia ha accolto la coproduzione internazionale “Maria Skłodowska-Curie” diretta da Maria Noelle.
Il biopic accende i riflettori sulle battaglie delle donne nel mondo della scienza e presenta la storia della prima persona che ha vinto il Premio Nobel. E’ una coproduzione fra P’Ar- tisan Filmproduktion GmbH (Germania), Sepia Produktion S.A.R.L. (Francia), Pokromski Studio (Polonia), Alvernia Studios (Polonia).
Fra le locations del film, la Jagiellonian University, la AGH University e alcune strade del centro antico di Cracovia.
Il film, che ha recentemente vinto il VII concorso per il Film Production Support organizzato dal Fondo Regionale per il Cinema di Cracovia, avrà la sua premiere internazionale nel 2016.

 

CROAZIA

INCENTIVI/ GOMORRAH PUNTA AD EST
Grazie agli incentivi al cinema, 8 produzioni internazionali hanno scelto la Croazia nella prima parte del 2015, e 7 sono in programma per la seconda parte dell’anno.
Fra queste, “An Uncertain Border” della regista italiana Isabelle Sandri, la coproduzione danese-croata “Second Best” di Mikkel Serup, il biopic franco-croato in due episodi “Branka Marić, the Devil from Split”, che ha per protagonista una detective del luogo, diretto da Alexander Dierbach e realizzato da Constantin Television, e la molto attesa seconda stagione di “Gomorrah”, basata sul libro di Roberto Saviano.
Si prevede che la spesa sul territorio delle produzioni internazionali sia di oltre 30 milioni di euro, con incentivi di circa 6 milioni.

ZARA/ UNA PRODUZIONE AL CIOCCOLATO
Zadar Film Commission ha supportato le riprese, inziate il 20 luglio, di “Tytgat Chocolat”, un road movie su un gruppo di imballatori della fabbrica di cioccolato Tytgat e una love story fra due colleghi, Jasper Vloemans e Tina, una ragazza di origine kosovara.
I protagonisti del film, prodotto dalla società belga De Mensen, sono attori del Theater STAP, una compagnia che lavora con una compagnia permanente di attori professionisti con disabilità mentali. La serie è scritta da Marc Bryssinck, direttore artistico del Theater STAP, e da Filip Lenaerts.

 

SPAGNA

NAVARRA/IN ARRIVO “THE PROMISE” E “GAMES OF THRONES”
Dal 1 gennaio 2015 sono disponibili nuovi incentivi alla produzione cinematografica per chi sceglie di girare in Spagna.
Gli incentivi sono stati incorporati dal Ministro dell’Economia e delle Finanze, su richiesta della Spain Film Commission, nel nuovo articolo (36.2) della riforma fiscale. Questo nuovo incentivo, sommato alla qualità delle maestranze e delle attrezzature, al clima e alla varietà delle locations, ha aumentato l’appeal della Spagna come destinazione di locations.
HBO ha annunciato che la Navarra sarà una delle locations della sesta stagione di “Game of Thrones”.
Sono già state realizzate le audizioni di circa 1200 comparse per le riprese di ottobre.
Sono state fatte audizioni anche a Tudela per il film “The Promise” diretto dal regista irlandese Terry George, e interpretato da Christian Bale e Oscar Isaac: alcune scene saranno girati in Navarra nei prossimi mesi.

La Chartered Community di Navarra ha approvato una riforma fiscale che la rende una delle regioni più attraenti per una produzione cinematografica. Le nuove regole includono una riduzione fiscale del 35% per produzioni televisive o cinematografiche.

 

GERMANIA

STOCCARDA/LOCATIONS DA CARTOLINA
Luoghi e storie nascosti: un set di cartoline pieno di momenti sorprendenti, pezzi di storia dimenticata e testimonianze architettoniche d’epoca sono state realizzate dalla Film Commission Region Stuttgart.
Per far scoprire ai film makers le nuove locations, “Rückblenden” (cut- backs) offre punti di vista non convenzionali, dove ogni luogo può ispirare e stimolare idee diverse.
C’è sempre una storia speciale dietro ogni ‘scena’: da Peter Geyser, che diede inizio alla rivolta popolare del 1514 che sfociò poi nella Guerra dei Contadini, a una vecchia villa dove gli autori tedeschi erano soliti riunirsi, alla tomba di una stella dell’opera che fu uccisa da un amante disprezzato.
Un viaggio attraverso una bellissima regione, che offre visioni insolite.

 

REPUBBLICA CECA

PRAGA/BOOM DI PRODUZIONI
 La Repubblica Ceca sta assistendo a un boom di produzioni cine- matografiche quest’anno, con film internazionali e serie tv che arrivano a Praga attratti dai rimborsi alla produzione offerti dal paese: il 20% di cash back sui costi di produzione in Repubblica Ceca e il 10% sulle spese internazionali sopra la linea.
Fox 21 sta girando a Praga la seconda stagione della serie “Legends” da giugno 2015, con Sean Bean come agente segreto.
Lakeshore Entertainment è attualmente in pre-produzione del quinto film della franchise action horror “Underworld: Next Generation”, interpretato da Kate Beckinsale.
Il 20 luglio sono iniziate le riprese della co-produzione fra Regno Unito, Francia e Cecoslovacchia di “Anthropoid”.
Il film si basa sull’assassinio di un leader nazista da parte dei paracadutisti cechi interpretati da Jamie Dornan e Cilian Murphy.
Su reali eventi storici si basa anche “The Zookeeper’s wife”, che racconta di una coppia polacca che ha salvato centinaia di persone e animali dello zoo dagli orrori della seconda Guerra mondiale.
Jessica Chastain, due volte nominata all’Oscar, sarà la protagonista del film, attualmente in pre-produzione, e le cui riprese sono programmate per il 21 settembre.
Da gennaio 2016 i rimborsi non saranno più soggetti a un tetto annuo. I produttori potranno registrarsi in ogni momento e ricevere immediatamente un certificato di registrazione che garantisce il pagamento del rimborso qualora tutte le condizioni siano state soddisfatte.

 

POLONIA

Articoli collegati

ESERCIZIO/Il Giro dei Cinema

Il Giro dei Cinema: alla scoperta delle buone pratiche dei cinema d'essai attraverso un viaggio in 42 sale italiane

BASILICATA/Miracoli in VR

A fine novembre a Matera e dintorni avranno luogo le riprese del film in Virtual Reality “The 7 Miracles of Jesus” , girato attraverso...

Cinema&Video International n.179

Il numero di ottobre 2020 è distribuito al MIA di Roma e sulla piattaforma di MIPCOM Online+
- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

FILM SCHOOL NETWORK / Al via il meeting internazionale delle Scuole di Cinema

Si svolgerà dal 4 al 6 dicembre online la seconda edizione di Film School Network, l’evento di networking e proiezioni dedicato alle scuole di cinema europee, organizzato dalla casa di produzione lucchese Metropolis, che dal 2015 si occupa anche di formazione con la sua Accademia di Cinema Toscana.

BIENNALE COLLEGE / Prima candidatura all’Oscar

Prima Candidatura all'Oscar per un film di Biennale College: "This is not a Burial,It's a resurrection" (Lesoto). Annunciati i 4 progetti che diventeranno film di questa 9 edizione. Fra questi, "La Tana" dell'italiana Beatrice Baldacci

WEB FESTIVAL / Al via il Digital Media Fest online

Si svolgerà dal 30 novembre e terminerà il 2 dicembre, con una formula interamente digitale il Digital Media Fest, il festival creato e diretto da Janet De Nardis: 3 giorni di webserie, cortometraggi e vertical video provenienti da oltre 30 Nazioni.
- sponsor -

INDUSTRY

FILM SCHOOL NETWORK / Al via il meeting internazionale delle Scuole di Cinema

Si svolgerà dal 4 al 6 dicembre online la seconda edizione di Film School Network, l’evento di networking e proiezioni dedicato alle scuole di cinema europee, organizzato dalla casa di produzione lucchese Metropolis, che dal 2015 si occupa anche di formazione con la sua Accademia di Cinema Toscana.

BIENNALE COLLEGE / Prima candidatura all’Oscar

Prima Candidatura all'Oscar per un film di Biennale College: "This is not a Burial,It's a resurrection" (Lesoto). Annunciati i 4 progetti che diventeranno film di questa 9 edizione. Fra questi, "La Tana" dell'italiana Beatrice Baldacci

DIVERSITY MEDIA AWARDS / Berry Bees miglior serie kids

"Berry Bees", una coproduzione internazionale di Atlantyca con SLR Productions, Telegael e Studio Cosmos-Maya con la partecipazione di Rai Ragazzi e NINE Network, è stata premiata come Miglior Serie Kids dell’anno ai Diversity Media Awards 2020
- sponsor -

LOCATION

LOMBARDIA /Come rilanciare la Film Commission

La necessità e l’urgenza di riformare e rilanciare la Lombardia Film Commission è stato oggetto del convegno No signal? Audiovisivo lombardo, una nuova film commission come motore del rilancio, organizzato dal raggruppamento Cinema e Audiovisivo di Cna Lombardia e a cui hanno partecipato istituzioni, associazioni, operatori. Gli interventi di Curti, Priarone, Maselli, Ippoliti, Dell'Acqua, Del Corno, Masotina, Pedote, Bocca Gelsi, Trivellini

PIEMONTE / 5 progetti sostenuti dal Film Tv Fund

Il nuovo film di Davide Ferrario, "Tutto qua” (titolo provvisorio) le cui riprese si stanno concludendo a Torino, è uno dei cinque titoli che beneficerà del contributo el Bando POR FESR "Piemonte Film Tv Fund". Sostenuti anche per Indyca, IIF, Casa delle Visioni e Viola Film

CORTI / Ça Tourne! il nuovo concorso di F.F.C. Vallée d’Aoste

“ÇA TOURNE!”: c'è tempo fino al 9 dicembre per partecipare al concorso di idee finalizzato alla realizzazione di cortometraggi bandito da Fondazione Film Commission Vallée d’Aoste e rivolto a professionisti residenti o domiciliati in Valle d’Aosta, imprese, associazioni culturali e fondazioni valdostane o che abbiano sede legale od operativa sul territorio regionale