direttore Paolo Di Maira

FESTIVAL/3 tappe per N.I.C.E Usa

Dall’11 al 14 novembre a New York ai Tribeca Cinemas, dal 13 al 17 a San Francisco, al Clay Theatre, dal 5 all’8 dicembre a Philadelphia (Penn Cinema Studies): sono queste le tappe della 23esima  edizione di N.I.C.E. USA, il festival con cui Viviana del Bianco e Grazia Santini portano il cinema italiano di autori emergenti in America e poi in giro per il mondo.

Sono otto i film che concorrono quest’anno in America: “Acciaio”, di Stefano Mordini, “La città ideale”, di Luigi Lo Cascio, “Cosimo e Nicole”, di Francesco Amato, “L’Intervallo”, di Leonardo Di Costanzo  “Buongiorno papà”, di Edoardo Leo, “Un giorno devi andare”, di Giorgio Diritti, “Gli equilibristi”, di Ivano De Matteo, “Alì ha gli occhi azzurri”, di Claudio Giovannesi.

Completano il programma i film di due registi italiani affermati: “Il comandante e la cicogna” (2012) diretto da Silvio Soldini, distribuito negli Stati Uniti dalla Film Movement con il titolo “Garibaldi’s Lovers”, che sarà presentato al Tribeca Cinemas il 12 novembre dall’attrice protagonista, Alba Rohrwacher (Soldini aprirà invece il Festival a San Francisco il 13 novembre), e “La grande bellezza” (proiettata in concomitanza con la distribuzione in sala negli Stati Uniti con Janus Film), e “L’uomo in più” (2001) di Paolo Sorrentino, protagonista della serata di chiusura di San Francisco, il 17 novembre.  Il vincitore di N.I.C.E. Usa sarà poi premiato a Firenze il 13 dicembre al Cinema Odeon, durante la “50 Giorni di Cinema Internazionale a Firenze” alla presenza del regista e del cast del film vincitore.

Dopo gli USA i film della selezione proseguono per la Cina (seconda edizione di N.I.C.E. CINA 2013, Pechino e Macao) e la Russia (Mosca e San Pietroburgo 10-18 aprile 2014, Vladivostok, Arkangels, Petrozavork e Novosibirsk).

Articoli collegati

- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -

INDUSTRY

- sponsor -

LOCATION