direttore Paolo Di Maira

FESTIVAL DI ROMA/I primi film in concorso

“Her” di Spike Jonze,Dallas Buyers Club” di Jean-Marc Vallée, “Out of the Fornace” di Scott Cooper e “Another Me” di Isabel Coixet: sono questi i primi quattro film di lingua inglese in Concorso all’ottava edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, che si terrà dall’8 al 17 novembre presso l’Auditorium Parco della Musica.

In “Her”, Joaquin Phoenix interpreta Theodore, uno scrittore solitario che instaura un’improbabile relazione con il suo nuovo sistema operativo, progettato per soddisfare l’utente in tutte le sue esigenze, e che ha la voce di Scarlett Johansson

Ispirato a fatti realmente accaduti, “Dallars Buyers Club”  racconta l’intensa lotta per la sopravvivenza di Ron Woodroof, elettricista texano e cowboy appassionato di rodei, a cui viene diagnosticato il virus dell’Hiv. “Out of the Fornace” invece è la storia ad alta tensione di Russell Baze , che cerca giustizia per suo fratello Rodney, coinvolto in affari criminali e misteriosamente scomparso. In “Another Me”, infine, adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo della scrittrice Cathy MacPhail, Isabel Coixet racconta la ricerca di un equilibrio interiore di una giovane donna perseguitata da un passato oscuro. Protagonista del film è Sophie Turner, attrice resa celebre dalla serie televisiva “Game of Thrones”.

Fra le altre anticipazioni del Festival di Roma, la presentazione, fuori concorso, il 14 novembre di “Hunger Games – La ragazza di fuoco” di Francis Lawrence, prodotto da Lionsgate e distribuito da Universal Pictures International Italia, l’atteso sequel di “Hunger Games”.

Articoli collegati

- Sponsor - spot_img

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -spot_img

INDUSTRY

- sponsor -spot_img

LOCATION

Newsletter