EXPERIMENTS/”Christmas movies”in Germany

The end of 2006 and beginning of 2007 have seen numerous Italian movies continue an international journey which “” in many cases “” began many months ago.
So, audiences in Japanese and American theaters are now able to see “The tiger and the snow”, the distribution of which began in 2005 in Italy, reaching nearly the whole world in the course of 2006, arriving in Australia in October and Singapore the following month. Similarly, in 2007, a number of other countries, such as the United Kingdom and Germany, will contribute to establishing “The caiman” on international screens, whilst “The conseguences of love” reached Spanish audiences in December.
In addition to these titles, there are also a number of “new entries”. Of these, “Rosso come il cielo”, which has been particularly successful on Far Eastern markets, stands out in terms of the number of releases. With regard to Europe, there is an interesting new German initiative: the distribution of top box office Italian movies.


Azur Film, a company which was set up in October 2006, is targeting this market. The intention of the shareholders “” Luca Morandini, Daniel Schmid and Gerda Widler “” is to repeat the Swiss success of MDF which every year, since 1996, has distributed fifteen or so Italian mainstream and “essai” movies (through the “Discovery” collection).
“We chose the Christmas period to present what in Italy are known as “˜Christmas movies’ in Germany, targeting in particular cities with a strong Italian immigrant population” “” says Gerda Widler.
“We launched “Natale a New York” on the same day and date as in Italy, based on the experience acquired in Switzerland where we noticed that cinema-goers of Italian origin are very well informed “” mainly thanks to television “” about the latest movie releases. However, one difference emerged immediately: we will probably have to create ad hoc promotional campaigns for Germany because the echo of Italian advertising does not reach here as rapidly and in such a widespread way as in Switzerland”.


Azur Film, which has announced the February release of “Olé” and “Ti amo in tutte le lingue del mondo”, aims to distribute around fifteen movies a year, and will also be opening an “essai” films sector. For now, it has mainly communicated with its potential public through a website, providing useful information such as a list of the theaters screening its first movies.
These include important German exhibitor chains such as CineStar and CinemaxX, in the main German markets of Berlin, Cologne, Frankfurt and Stuttgart.


 


Cinema&Video International   1/2-2007

Articoli collegati

NASCE 010: lo scouting parte dalla formazione e guarda fuori

Nasce 010, società di produzione di Genova, fondata dallo sceneggiatore Giovanni Robbiano e dai giovani filmmaker Lorenzo Rapetti e Giovanni Giusto.

CON FLIGHT A GENOVA IL CINEMA INTERNAZIONALE

Dal 10 al 18 ottobre la prima edizione di Flight, Mostra internazionale del cinema di Genova, al cinema Nickelodeon, nei cineclub cittadini nelle gallerie d'arte e all'Alliance Française

MIA: PREMIATI MISS FALLACI e DARKSIDE

I premi e i numeri del MIA in chiusura della sesta edizione. Vincono, fra gli altri, gli italiani "Miss Fallaci takes America", "Darkside, the quest for dark matter detection". Lazio Frames Award a "La verità sulla dolce vita"
- Sponsor -

Cinema&Video International n.179

Il numero di ottobre 2020 è distribuito al MIA di Roma e sulla piattaforma di MIPCOM Online+
- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

ARCHIVIO APERTO: dal 24/10 gli HOME MOVIES in mostra

Dal 24 ottobre al 6 dicembre la XIII edizione di Archivio Aperto, la manifestazione annuale che Home Movies - Archivio Nazionale del Film di Famiglia di Bologna dedica alla riscoperta del patrimonio cinematografico privato, dal film di famiglia al film sperimentale e d’artista, e che per la prima volta sarà online accessibile gratuitamente su diverse piattaforme, il sito di Home Movies, la sua pagina Facebook e la piattaforma MyMovies.

FESTIVAL IN CORTO: Lecce dà spazio ai giovani talenti

FESTIVAL IN CORTO è la sezione del Festival del Cinema Europeo di Lecce sostiene il cortometraggio come palestra per i nuovi filmmaker. Tre le sezioni: Puglia Show-Premio Emidio Greco-Vetrina CSC

I PREDATORI da oggi in sala e a EUROPE!GOES BUSAN

Esce oggi in sala "I Predatori" di Pietro Castellitto, che farà parte anche della selezione di EUROPE! GOES BUSAN di European Film Promotion. Nell'EUROPE!UMBRELLA di EFP a Busan anche True Colours
- sponsor -

INDUSTRY

PIEMONTE / Bollywood la Mole

Una grande storia d'amore ambientata negli anni 70 in stile Bollywood si sta girando in questi giorni a Torino e in Piemonte con il supporto di FCTP. Il produttore esecutivo è Ivano Fucci per Odu Movies

IL CINEMA SECONDO SONEGO: al via il premio di sceneggiatura

IL CINEMA SECONDO SONEGO: è questo il tema della prossima edizione del Premio Rodolfo Sonego, il concorso per sceneggiature di cortometraggi, creato da Lago Film Fest (Treviso): iscrizioni fino al 7 febbraio

FESTIVAL IN CORTO: Lecce dà spazio ai giovani talenti

FESTIVAL IN CORTO è la sezione del Festival del Cinema Europeo di Lecce sostiene il cortometraggio come palestra per i nuovi filmmaker. Tre le sezioni: Puglia Show-Premio Emidio Greco-Vetrina CSC
- sponsor -

LOCATION

TOSCANA FILM COMMISSION candidata Outstanding Location

Toscana Film Commission è stata candidata come Outstanding Location ai LMGI Awards. Fra i location manager nominati, anche gli italiani Gianni Antonio Grazioli e Christian Peritore, e Enrico Latella

TOSCANA FILM COMMISSION candidata Outstanding Location

Toscana Film Commission è stata candidata come Outstanding Location ai LMGI Awards. Fra i location manager nominati, anche gli italiani Gianni Antonio Grazioli e Christian Peritore, e Enrico Latella

PIEMONTE / Bollywood la Mole

Una grande storia d'amore ambientata negli anni 70 in stile Bollywood si sta girando in questi giorni a Torino e in Piemonte con il supporto di FCTP. Il produttore esecutivo è Ivano Fucci per Odu Movies