direttore Paolo Di Maira

EUFCN/News dall’European Film Commission Network

EEUFCN/Nuovo direttivo
Truls Kontny
di Film Commission Norway è il nuovo Presidente di European Film Commissions Network.
Durante l’assemblea generale, ospitata a Torino da Film Commission Torino Piemonte nello scorso dicembre, i membri di Filming Europe hanno votato per rinnovare il direttivo dell’associazione, con i seguenti risultati: Truls Kontny – Presidente (Film Commission Norway) Mikael Svensson – Vice-Presidente (Oresund Film Commission) Valérie Lépine-Karnik – Segretario Generale (Film France) Brodie Pringle – Tesoriere (Creative Scotland) Andrea Rocco – Membro del Direttivo (Genova Liguria Film Commission) Carlos Rosado Cobiàn – Membro del Direttivo (Film Commission Spain) Christiane Raab – Membro del Direttivo (Berlin Brandenburg Film Commission), Jacques Paul Georges Mer – Membro del Direttivo (Algarve Film Commission).
“Vorrei cogliere quest’occasione per ringraziare ancora il Presidente uscente, Arie Bohrer, per il lavoro e gli sforzi che lui e il suo direttivo hanno fatto dal momento della fondazione del network ad oggi. – ha commentato Truls Kontny – continueremo a lavorare per accrescere la conoscenza della nostra organizzazione e di quanto possiamo offrire. Vogliamo collaborare con le altre organizzazioni europee di cinema per migliorare l’industria audiovisiva europea.”

 

AUSTRIA/James Bond in Tirolo
Le riprese di “James Bond” in Austria creano valore, posti di lavoro e trasferimento di know-how, e l’Austria ne beneficia come location turistica e cinematografica.
Nonostante l’intensa competizione internazionale, FISA, il modello di finanziamento per Location Austria, è servito come base per convincere i produttori di James Bond dei vantaggi di girare in Austria. “Dopo lunghe negoziazioni, Location Austria, assieme a Cine Tyrol e Cine Styria, è riuscita a convincere i produttori che l’Austria ha i requisiti giusti per questo progetto”, dichiara Arie Bohrer, di Location Austria. Le riprese sono iniziate il 24 gennaio e si protrarranno per quattro settimane toccando varie locations austriache, fra cui Sölden e Obertilliach in Tirolo e Altaussee in Stiria, e coinvolgendo oltre 500 professionisti, di cui 150 austriaci. La pre-produzione si è svolta nel corso del mese di dicembre, sempre in Austria.
Non soltanto i professionisti austriaci, ma tutta l’industria turistica beneficia di produzioni cinematografiche di questo calibro.
Circa 30 mila pernottamenti in hotel sono stati prenotati in Tirolo, Carinzia e Stiria.
Il valore aggiunto del cineturismo da parte degli spettatori che riconoscono in un film celebre le Alpi e i laghi austriaci, sta diventando sempre più importante. Ne è un esempio il tour di “Sound of Music” a Salisburgo, che ogni anno attrae circa 300 mila visitatori.

 

SPAGNA/Incentivi fiscali alle Canarie
Le Isole Canarie beneficiano di uno speciale regime fiscale, dovuto alla loro distanza geografica dal resto della Spagna. Per incoraggiare lo sviluppo economico e sociale, le isole offrono una serie di concessioni fiscali, che vengono applicate con successo alla produzione cinematografica.
Investire nella produzione di lungometraggi, corti, animazione, serie tv o documentari dà al produttore il diritto a una deduzione del 38% nella dichiarazione dei redditi, e del 25% nel caso si tratti di un coproduttore. Il film ottiene il Certificato di “Canaries Audiovisual Work” se l’investitore ha la residenza fiscale o si è stabilito alle Canarie. La concessione è calcolata in base ai costi di produzione.
I fondi ottenuti da sovvenzioni governative o dal produttore finanziario non si qualificano per la concessione, e neanche i costi di distribuzione, marketing e pubblicità.
Per maggiori informazioni: www.zec.org 
TRA SPAGNA E NORVEGIA/Coixet apre la Berlinale
L’anteprima mondiale di “Nobody wants the night” il nuovo lavoro della regista spagnola Isabel Coixet, aprirà la 65esima Berlinale il 5 febbraio.
La coproduzione fra Spagna, Francia e Bulgaria è ambientata nel 1908, nell’isolamento artico della Groenalndia: è un film d’avventura che parla di donne coraggiose e uomini ambiziosi che mettono tutto a rischio per l’amore e per la gloria.
Il cast include star internazionali quali l’attrice francese premio Oscar Juliette Binoche, l’attrice giapponese Rinko Kikuchi e l’irlandese Gabriel Byrne. Le riprese si sono svolte in Bulgaria, Norvegia e Spagna.

Articoli collegati

- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -

INDUSTRY

- sponsor -

LOCATION